Germania, PS11: Ogier allunga su Mikkelsen. Sordo vede il terzo posto

Sébastien Ogier ha innestato la marcia più alta e tenta la fuga nei confronti di Mikkelsen vincendo la PS11. Daniel Sordo è a soli 6 decimi dalla terza posizione, che lo porterebbe virtualmente sul podio. Tanak in difficoltà.

Germania, PS11: Ogier allunga su Mikkelsen. Sordo vede il terzo posto
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Azione nel Rally di Germania
Mads Ostberg, Ola Floene, M-Sport Ford Fiesta WRC
Ott Tanak, Raigo Molder, DMACK World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Volkswagen Polo WRC, Volkswagen Motorsport

Dopo la sosta che ha sancito il termine del primo giro della seconda tappa al Rally di Germania, le vetture del WRC sono tornate a darsi battaglia nella PS11, la Freisen-Westrich 2 di 14,73 chilometri e, nemmeno a dirlo, Sébastien Ogier ha continuato nella sua opera di avvicinamento a qulla che sarebbe la terza vittoria della stagione.

Il campione transalpino della Volkswagen ha colto il miglior tempo assoluto, mettendosi alle spalle le due Hyundai i20 WRC New Generation di Daniel Sordo e Thierry Neuville.

Con questo risultato il pilota spagnolo del team di Alzenau ha scavalcato il compagno di squadra e si è portato a ridosso della terza posizione. Ora però sia l'iberico che il belga andranno alla caccia della posizione di Andreas Mikkelsen, che appare in difficoltà dopo aver patito il sorpasso da parte di Ogier al termine della PS10, la Panzerplatte Lang.

Segni di cedimento invece per Ott Tanak, sino a qui autore di un'ottima gara. L'alfiere del team DMACK non ha commesso alcun errore, ma sembra patire un problema all'alternatore della sua Ford Fiesta RS WRC. Vedremo se riuscirà a partire per la PS12 o sarà costretto al ritiro.

PosizionePilotaVetturaTempo/distacco
1 Sébastien Ogier Volkswagen Polo R WRC 1h52'22”2
2 Andreas Mikkelsen Volkswagen Polo R WRC +19"9
3 Thierry Neuville Hyundai i20 WRC N.G. +32"0
4 Daniel Sordo Hyundai i20 WRC N.G. +32"6
5 Ott Tanak Ford Fiesta RS WRC +2'07"3
6 Mads Ostberg Ford Fiesta RS WRC +2'59"4
7 Hayden Paddon Hyundai i20 WRC N.G. +3'02"2
8 Esapekka Lappi Skoda Fabia R5 +5'30"9
9 Pontus Tidemand Skoda Fabia R5 +5'37"7
10 Armin Kremer Skoda Fabia R5 +6'06"8
condivisioni
commenti
Germania, PS10 sospesa a causa di un brutto incidente di Lefebvre!

Articolo precedente

Germania, PS10 sospesa a causa di un brutto incidente di Lefebvre!

Prossimo Articolo

Germania, PS12: Neuville vince la stage e risponde a Sordo. Tanak K.O!

Germania, PS12: Neuville vince la stage e risponde a Sordo. Tanak K.O!
Carica commenti
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021
WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1 Prime

WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1

Analizziamo la nuova arma del team M-Sport Ford per il WRC 2022, la Puma Rally1 ibrida. Differenze e peculiarità con la Fiesta WRC Plus, ma anche novità dettate dal regolamento e dalla necessità di ritrovare il carico aerodinamico perso.

WRC
11 lug 2021
Moya: "Dovevo essere medico, sono diventato Campione WRC" Prime

Moya: "Dovevo essere medico, sono diventato Campione WRC"

Luis Moya, una vita ricca di svolte, imprevisti e incredibili avventure. In questa intervista di Giacomo Rauli, responsabile di sezione per Motorsport.com, andiamo a scoprire la storia e i retroscena dell'ex copilota e bicampione del Mondo WRC.

WRC
6 lug 2021
McRae: il ricordo dell'ultimo, grande, successo al Safari Prime

McRae: il ricordo dell'ultimo, grande, successo al Safari

Quest'anno il Safari è tornato nel calendario del WRC dopo una attesa lunga 19 e per celebrare questo ritorno ricordiamo l'ultima, straordinaria, vittoria in carriera firmata Colin McRae.

WRC
1 lug 2021
Pagelle WRC: Nov...ille, ma vince Ogier Prime

Pagelle WRC: Nov...ille, ma vince Ogier

Il Rally Safari ha regalato emozioni, in positivo, e in negativo. Dai problemi Hyundai, al vincitore Ogier, fino a chiudere in bellezza con un meraviglioso esempio di vita. Ecco le pagelle commentate e stilate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
29 giu 2021
Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport" Prime

Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport"

Abbiamo intervistato in esclusiva il Team Principal di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, in occasione della gara inaugurale a Vallelunga del campionato PURE ETCR dedicato alle vetture da turismo elettriche, in cui la casa coreana è impegnata con la Veloster N. In questa chiaccherata, emerge l'impegno di Hyundai nel futuro, dove vengono dissipate le nubi sulle voci che la vedono a Le Mans e nell'Endurance

WRC
23 giu 2021