Germania, PS11: Ogier allunga su Mikkelsen. Sordo vede il terzo posto

Sébastien Ogier ha innestato la marcia più alta e tenta la fuga nei confronti di Mikkelsen vincendo la PS11. Daniel Sordo è a soli 6 decimi dalla terza posizione, che lo porterebbe virtualmente sul podio. Tanak in difficoltà.

Dopo la sosta che ha sancito il termine del primo giro della seconda tappa al Rally di Germania, le vetture del WRC sono tornate a darsi battaglia nella PS11, la Freisen-Westrich 2 di 14,73 chilometri e, nemmeno a dirlo, Sébastien Ogier ha continuato nella sua opera di avvicinamento a qulla che sarebbe la terza vittoria della stagione.

Il campione transalpino della Volkswagen ha colto il miglior tempo assoluto, mettendosi alle spalle le due Hyundai i20 WRC New Generation di Daniel Sordo e Thierry Neuville.

Con questo risultato il pilota spagnolo del team di Alzenau ha scavalcato il compagno di squadra e si è portato a ridosso della terza posizione. Ora però sia l'iberico che il belga andranno alla caccia della posizione di Andreas Mikkelsen, che appare in difficoltà dopo aver patito il sorpasso da parte di Ogier al termine della PS10, la Panzerplatte Lang.

Segni di cedimento invece per Ott Tanak, sino a qui autore di un'ottima gara. L'alfiere del team DMACK non ha commesso alcun errore, ma sembra patire un problema all'alternatore della sua Ford Fiesta RS WRC. Vedremo se riuscirà a partire per la PS12 o sarà costretto al ritiro.

PosizionePilotaVetturaTempo/distacco
1 Sébastien Ogier Volkswagen Polo R WRC 1h52'22”2
2 Andreas Mikkelsen Volkswagen Polo R WRC +19"9
3 Thierry Neuville Hyundai i20 WRC N.G. +32"0
4 Daniel Sordo Hyundai i20 WRC N.G. +32"6
5 Ott Tanak Ford Fiesta RS WRC +2'07"3
6 Mads Ostberg Ford Fiesta RS WRC +2'59"4
7 Hayden Paddon Hyundai i20 WRC N.G. +3'02"2
8 Esapekka Lappi Skoda Fabia R5 +5'30"9
9 Pontus Tidemand Skoda Fabia R5 +5'37"7
10 Armin Kremer Skoda Fabia R5 +6'06"8
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Germania
Articolo di tipo Prova speciale