Ford e M-Sport da record: 200 arrivi a punti consecutivi dal 2002 a oggi

Grazie al podio conquistato da Mads Østberg nel Rally del Messico la casa costruttrice, assieme al team inglese, hanno ottenuto il record assoluto di arrivi consecutivi a punti. Ad aprire il record furono Sainz e McRae a Monte-Carlo nel 2002.

Ford e M-Sport da record: 200 arrivi a punti consecutivi dal 2002 a oggi
Mads Ostberg, Ola Floene, M-Sport Ford Fiesta WRC
Mads Ostberg, Ola Floene, M-Sport Ford Fiesta WRC
Mads Ostberg, Ola Floene, M-Sport Ford Fiesta WRC
Mads Ostberg, Ola Floene, M-Sport Ford Fiesta WRC
Eric Camilli, Benjamin Veillas, M-Sport Ford Fiesta WRC
Mads Ostberg, Ola Floene, M-Sport Ford Fiesta WRC
Mads Ostberg, Ola Floene, M-Sport Ford Fiesta WRC
Mads Ostberg, Ola Floene, M-Sport Ford Fiesta WRC
Mads Ostberg, Ola Floene, M-Sport Ford Fiesta WRC
Eric Camilli, Benjamin Veillas, M-Sport Ford Fiesta WRC
Eric Camilli, Benjamin Veillas, M-Sport Ford Fiesta WRC

Prima il dominio Citroen, poi l'eredità raccolta dalla Volkswagen. Queste due case sono state il riferimento degli ultimi 12 anni nel World Rally Championship. Vittorie su vittorie, titoli su titoli, ma un'altro costruttore - assieme a un team di grande esperienza come M-Sport - è riuscito a cogliere per primo un traguardo di grande rilievo: la Ford.

La casa americana e il team britannico hanno raggiunto al termine del Rally del Messico il 200esimo arrivo a punti consecutivo della sua storia, diventando i primi a raggiungere questo traguardo, siglando in questo modo un nuovo record assoluto.

La striscia di risultati utili consecutivi è partita ben 14 anni fa, al Rally di Monte-Carlo 2002, quando Carlos Sainz e Colin McRae colsero rispettivamente il terzo e il quarto posto finale. Da quella gara nel principato M-Sport e Ford non hanno più mancato di marcare punti iridati. Gli ultimi sono stati centrati da Mads Østberg grazie al terzo posto conquistato dopo la penalizzazione comminata a Dani Sordo a fine gara in Messico.

17 equipaggi hanno contribuito a costruire questo record, raggiungendo inotre due titoli costruttori, 41 vittorie, 154 podi e 889 vittorie di stage.

Ecco tutti i numeri del record

1 Il primo Rally in cui Ford e M-Sport hanno colto il primo arrivo a punti che ha dato il via al record. Carlos Sainz e Luis Moya hanno colto il terzo posto, mentre Colin McRae e Nicky Grist hanno chiuso al quarto posto assoluto a Monte-Carlo.

6 le vittorie al Rally di Svezia.

8 Ford Fiesta nei primi 10 posti al Rally di Gran Bretagna del 2011.

14 arrivi a podio consecutivi, ottenuti tra il Rally Italia Sardegna 2006 e il Rally del Messico 2007. Lo stesso risultato è stato ottenuto tra il Rally d'Argentina 2007 e il Rally del Messico 2008.

17 Gli equipaggi che hanno contribuito a costruire il record. Mikko Hirvonen (95 arrivi a punti), Jari-Matti Latvala (56), Marcus Grönholm (29), Markko Märtin (28), Elfyn Evans (22), François Duval (19), Mads Østberg (16), Toni Gardemeister (13), Ott Tänak (12), Petter Solberg (11), Evgeny Novikov (11), Roman Kresta (10), Carlos Sainz (9), Colin McRae (9), Janne Tuohino (2), Henning Solberg (1) ed Éric Camilli (1).

18 i paesi in cui Ford è riuscita a vincere.

23 i paesi in cui Ford ha chiuso a punti.

20 la percentuale di vittorie di Ford nel corso dei 200 eventi in cui è arrivata consecutivamente a punti.

41 vittorie dal Rally di Monte-Carlo 2002.

154 podi colti dal Rally di Monte-Carlo 2002

889 le stage vinte dal Rally di Monte-Carlo 2002.

2.811 i punti totalizzati nel Mondiale Costruttori dal Rally di Monte-Carlo 2002.

condivisioni
commenti
Østberg: "Terzo o quarto non cambia nulla. Dobbiamo migliorare"

Articolo precedente

Østberg: "Terzo o quarto non cambia nulla. Dobbiamo migliorare"

Prossimo Articolo

Hyundai arrabbiata con Neuville, ma la i20 N.G. non vale ancora la Polo

Hyundai arrabbiata con Neuville, ma la i20 N.G. non vale ancora la Polo
Carica commenti
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021
WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1 Prime

WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1

Analizziamo la nuova arma del team M-Sport Ford per il WRC 2022, la Puma Rally1 ibrida. Differenze e peculiarità con la Fiesta WRC Plus, ma anche novità dettate dal regolamento e dalla necessità di ritrovare il carico aerodinamico perso.

WRC
11 lug 2021