Finlandia, PS1: Tanak sugli scudi, poi Neuville e Ogier

condivisioni
commenti
Finlandia, PS1: Tanak sugli scudi, poi Neuville e Ogier
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
27 lug 2017, 18:15

L'estone del team M-Sport ha siglato il miglior tempo nella prova spettacolo di Harju che ha aperto il Rally di Finlandia. Subito veloci sia Neuville che Ogier, mentre Meeke parte cauto e non va oltre l'ottavo posto.

Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Teemu Suninen, M-Sport
Toyota Racing team area
Tire detail
Teemu Suninen, Mikko Markkula, Ford Fiesta WRC, M-Sport
Kris Meeke, Paul Nagle, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Juho Hänninen, Kaj Lindström, Toyota Yaris WRC, Toyota Racing

Finalmente il NESTE Rally Finland 2017 ha aperto i battenti e lo ha fatto questa sera con la Prova Speciale 1, la Harju 1 di 2.31 chilometri. Una prova spettacolo che ha subito messo in mostra i grandi protagonisti del Mondiale, con Ott Tanak che ha regalato al team M-Sport la prima vittoria di speciale del fine settimana.

Il pilota estone è stato eccellente nell'interpretare il breve tracciato disegnato su fondo misto - asfalto e sterrato - portando a casa una vittoria solo simbolica, ma che gli fa ben iniziare il fine settimana.

Alle spalle di Tanak, staccato di 1"1, troviamo la punta di diamante della Hyundai Thierry Neuville. Il belga che è secondo in campionato ha staccato un crono interessante, che lo ha portato appena alle spalle dell'estone.

Sébastien Ogier ha mostrato di voler dare battaglia sin dall'inizio piazzandosi in terza posizione a 4 decimi da Neuville, principale avversario per il titolo mondiale piloti 2017. Il 4 volte iridato ha battuto per appena 1 decimo la prima Citroen C3 WRC Plus in graduatoria, quella dell'ottimo Craig Breen che qui tenta di replicare il grande risultato della passata stagione quando chiuse terzo assoluto.

La prima Toyota Yaris WRC è quella di Jari-Matti Latvala. Il pilota di punta del team giapponese - che però, lo ricordiamo, ha sede proprio in Finlandia - è quinto a 2"2, frutto di qualche sbavatura di troppo nella sua prova che però gli hanno permesso comunque di chiudere nella Top 5.

Uno dei piloti più attesi di questo fine settimana è Hayden Paddon dopo l'ottimo podio conquistato in Polonia. Il neozelandese ha inziato la corsa con un sesto posto, a 3 decimi da Latvala e davanti alla seconda Toyota di Juho Hanninen di appena 2 decimi.

Dopo la bella prova nello Shakedown, Kris Meeke ha preferito iniziare la corsa in maniera sobria e attenta, chiudendo la PS1 in ottava posizione. Dietro di lui ecco la Ford Fiesta Plus gommata DMACK di Elfyn Evans. Top 10 completata dalla terza Hyundai i20 Coupé, quella di Daniel Sordo, non ancora a suo agio con l'assetto della sua monoposto.

Inizio in sordina per i due talenti di casa, Teemu Suninen ed Esapekka Lappi. Il giovane finnico del team M-Sport ha centrato il 12esimo tempo, una posizione davanti al connazionale della Toyota.

Prossimo Articolo
Latvala: "La Polo Plus? Non penso fosse sicuramente vincente"

Articolo precedente

Latvala: "La Polo Plus? Non penso fosse sicuramente vincente"

Prossimo Articolo

Ingrassia non sta bene: Ogier non riparte per la Tappa 2 in Finlandia!

Ingrassia non sta bene: Ogier non riparte per la Tappa 2 in Finlandia!
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Finlandia
Sotto-evento Tappa 1
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Prova speciale