Ecco la line up titolare Hyundai per il Rally di Catalogna

Thierry Neuville e Daniel Sordo saranno incaricati di portare punti al team di Alzenau al Rally di Catalogna. Il team Mobis schiererà due vetture: una per Hayden Paddon e una i20 2015 per Kevin Abbring.

Ecco la line up titolare Hyundai per il Rally di Catalogna
Daniel Sordo, Marc Marti, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Kevin Abbring, Sebastian Marshall, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Kevin Abbring, Sebastian Marshall, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Kevin Abbring, Sebastian Marshall, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Kevin Abbring, Sebastian Marshall, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Kevin Abbring, Sebastian Marshall, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Kevin Abbring, Sebastian Marshall, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport
Hayden Paddon, John Kennard, Hyundai i20 WRC, Hyundai Motorsport

Il Mondiale Rally ripartirà questo mese dopo aver saltato l'appuntamento in Cina, a causa dell'annullamento di quella che avrebbe dovuto essere la novità del calendario 2016, e lo farà con il Rally di Corsica, il Tour de Corse.

La prova successiva si terrà sugli asfalti della Catalogna, in Spagna, per disputare il terzo rally consecutivo su fondo catramato. Hyundai ha diffuso la propria line up piloti proprio per l'appuntamento iberico.

Anche in questa occasione la scelta dei piloti titolari non ha presentato alcuna sorpresa. Hyundai ha affidato le due vetture incaricate di portare punti per il Mondiale Costruttori ai propri piloti più forti sull'asfalto.

La i20 WRC New Generation numero 3 sarà ancora nelle mani di Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul, reduci da prove molto convincenti e dal terzo posto centrato in Germania. Questo avrebbe potuto essere un secondo posto, ma Daniel Sordo e Marc Martì sono stati più rapidi dell'equipaggio belga di appena un decimo di secondo.

Proprio Daniel Sordo e Marc Martì avranno il compito di portare a punti la Hyundai i20 WRC New Generation numero 4, ossia la seconda vettura titolare. Scelta obbligata da parte del team di Alzenau, perché Sordo ama l'asfalto e il secondo posto centrato in Germania è un bel biglietto da visita in vista delle gare in Francia e Spagna.

La vera novità è presentata dal team Hyundai Mobis, la scuderia B del team coreano. Le vetture al via del Rally di Catalogna saranno infatti 2. La prima sarà la i20 WRC New Generation numero 20 per Hayden Paddon e John Kennard. Il neozelandese non è ancora pronto per correre su una i20 titolare e per questo correrà per accumulare ulteriore esperienza.

La seconda vettura, invece, sarà una i20 WRC di vecchia generazione, quella utilizzata dal team ufficiale sino all'anno passato, e sarà affidata a Kevin Abbring e Sebastian Marshall. La gara spagnola sarà una sorta di premio per l'olandese, che in questi mesi ha svolto un grande lavoro di sviluppo sulla Hyundai i20 New Generation R5 e sulla WRC Plus del 2017.

 
condivisioni
commenti
Buone notizie dalla Francia: migliorano le condizioni di Lefebvre e Moreau
Articolo precedente

Buone notizie dalla Francia: migliorano le condizioni di Lefebvre e Moreau

Prossimo Articolo

Hyundai: la nuova i20 R5 N.G. pronta al debutto mondiale in Corsica

Hyundai: la nuova i20 R5 N.G. pronta al debutto mondiale in Corsica
Carica commenti
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021