Corsica, Shakedown: Toyota in vetta con Meeke. Secondo Ogier

condivisioni
commenti
Corsica, Shakedown: Toyota in vetta con Meeke. Secondo Ogier
Di:
28 mar 2019, 11:27

Il nord-irlandese è stato il più veloce in tutti e tre i giri effettuati, precedendo di 9 decimi la Citroen del campione del mondo. Tanak terzo conferma la velocità della Yaris anche su asfalto.

Il quarto appuntamento del Mondiale Rally 2019 scatterà nella giornata di domani con la prima prova speciale, intanto questa mattina è stato effettuato lo Shakedown sul tracciato di Sorbo Ocagnano, lungo 5,39 chilometri, in cui Kris Meeke ha dettato legge.

Il pilota nord-irlandese ha piazzato la prima Toyota Yaris ufficiale in prima posizione grazie al crono di 3'46"7. Kris, però, ha mostrato una certa superiorità rispetto a tutti gli altri, firmando sempre il miglior tempo in tutti e tre i suoi passaggi.

Un buon inizio per Toyota, ma anche Citroen non può dirsi delusa. Sébastien Ogier si è fermato ad appena 9 decimi dal collega del team diretto da Tommi Makinen al volante della prima C3 WRC. Il 6 volte iridato è uno dei favoriti - se non "il" favorito - in questo fine settimana e i suoi tempi non hanno deluso le aspettative.

A confermare la bontà delle Toyota, diventate competitive anche su asfalto, ecco la Yaris di Ott Tanak che si è aggiudicata la terza posizione. davanti alla prima Hyundai i20 Coupé WRC dello specialista dell'asfalto Daniel Sordo.

La Toyota meno competitiva è stata quella di Jari-Matti Latvala, che però è all'interno della Top 5 non tanto staccato dai suoi compagni di squadra. Elfyn Evans è stato il pilota M-Sport Ford più veloce con il suo sesto crono, a 2 decimi dalla Yaris del finlandese.

Esapekka Lappi non è riuscito a replicare le prestazioni del suo compagno di squadra, accontentandosi del settimo posto e di precedere le due Hyundai i20 Coupé WRC di Sébastien Loeb e Thierry Neuville. Il francese e il belga non sono riusciti a trovare la prestazione che cercavano, ma hanno provato diversi assetti per giungere al miglior compromesso in vista della giornata di domani.

La Top 10 è stata completata da Teemu Suninen, che sembra non ancora in grande confidenza con il fondo asfaltato. Nel WRC2 svetta la Volkswagen Polo GTI R5 di Eric Camilli davanti alle Skoda di Gryazin e Rovanpera.

Tour de Corse - Shakedown

    Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo
1 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC 3'46”7
2 Ogier/Ingrassia Citroen C3 WRC 3'47”6
3 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC 3'48”1
4 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC 3'48”9
5 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC 3'49”0
6 Evans/Martin Ford Fiesta WRC 3'49”2
7 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC 3'49”4
8 Loeb/Elena Hyundai i20 Coupé WRC 3'49”5
9 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC 3'50”1
10 Suninen/Salminen Ford Fiesta WRC 3'51”3
Prossimo Articolo
"Pedro" è pronto per l'esordio nel WRC2 da pilota ufficiale M-Sport al Tour de Corse

Articolo precedente

"Pedro" è pronto per l'esordio nel WRC2 da pilota ufficiale M-Sport al Tour de Corse

Prossimo Articolo

Corsica, PS1: Evans parte alla grande. Ogier sbaglia e Loeb rompe una sospensione!

Corsica, PS1: Evans parte alla grande. Ogier sbaglia e Loeb rompe una sospensione!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Francia
Autore Giacomo Rauli
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie