Corsica, PS3: Ogier vola. Meeke fora e Neuville sale secondo

Sébastien Ogier vince la terza speciale di fila e prende ulteriormente il largo. Kris Meeke fora a inizio prova e passa dal secondo posto al 13esimo. Thierry Neuville ora è secondo, ma staccato di oltre 30" dal francese della Volkswagen.

Dopo appena 3 prove speciali dal via il Tour de Corse 2016 potrebbe già aver preso la strada che porta a Gap. Sébastien Ogier continua a impartire lezioni di guida a tutti e anche la terza stage, la Acqua Doria - Albitreccia 2 di 49,72 chilometri, è finita nelle sue mani.

Il campione del mondo in carica ha iniziato al meglio il secondo giro odierno, composto da appena due speciali ma assai lunghe. "C'è molto caldo oggi e le gomme scivolano parecchio. Non so come sia il mio tempo, se sia buono o meno. Non è stata una speciale facile". Queste le parole di Ogier al termine della PS3. Risultato? 15" di vantaggio accumulati sul secondo in classifica!

Alle spalle del tre volte iridato la classifica è stata riscritta da una foratura occorsa alla Citroen DS3 WRC di Kris Meeke nei primi chilometri della speciale. Questa ha fatto sprofondare l'irlandese dal secondo all'13esimo posto assoluto, mentre ora dietro Ogier c'è Thierry Neuville, il migliore dei "terrestri".

Il pilota belga continua a lottare con un assetto non ideale della sua i20 WRC New Generation, eppure i tempi ottenuti gli permettono di conquistare la seconda posizione con un vantaggio rassicurante nei confronti di Daniel Sordo. Lo spagnolo della Hyundai dovrà però guardarsi dal ritorno del vincitore della scorsa edizione della gara isolana: Jari-Matti Latvala.

Dopo un avvio piuttosto complicato, il finnico ha trovato un ritmo che gli consente di essere il terzo pilota più rapido, dunque in piena rimonta. Ora si trova a 8"2 dal terzo posto e potrebbe chiudere la giornata odierna molto vicino al pilota iberico. Jari-Matti dovrà però guardarsi le spalle, perché il compagno di squadra Andreas Mikkelsen è quinto, ma a 1"2 dalla quarta posizione. Il norvegese soffre di mancanza di potenza dell'impianto frenante, ma si sta difendendo egregiamente.

Molto bene Craig Breen, sesto assoluto davanti alla terza Hyundai i20 WRC ufficiale, quella di Hayden Paddon. Il neozelandese era partito bene, poi ha progressivamente perso terreno e si trova ora a oltre un minuto dalla vetta in appena 3 speciali. Nel WRC2 Elfyn Evans continua a comandare la classifica davanti alla Skoda Fabia R5 di Jan Kopecky.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Francia
Articolo di tipo Prova speciale