WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso

Citroen: Loeb vorrebbe correre qualche gara nel Mondiale Rally 2018!

condivisioni
commenti
Citroen: Loeb vorrebbe correre qualche gara nel Mondiale Rally 2018!
Di:
7 set 2017, 08:10

A rivelarlo è stato il team principal di Citroen Racing, Yves Matton. Ora però Loeb dovrà giudicare il comportamento della C3 su sterrato. Se le sensazioni saranno positive, allora "il cannibale" potrebbe tornare.

Sébastien Loeb, Daniel Elena, Citroën C3 WRC
Sébastien Loeb, Citroën
Sébastien Loeb, Daniel Elena, Citroën C3 WRC
Sébastien Loeb, Citroën
Sébastien Loeb, Daniel Elena, Citroën C3 WRC
Sébastien Loeb, Daniel Elena, Citroën C3 WRC
Sébastien Loeb, Daniel Elena, Citroën C3 WRC
Sébastien Loeb, Daniel Elena, Citroën C3 WRC
Sébastien Loeb, Daniel Elena, Citroën C3 WRC

Il 2017 è segnato nel calendario degli appassionati rally come l'anno che ha fatto da teatro al ritorno di Sébastien Loeb al volante di una vettura che compete nel World Rally Championship. L'alsaziano, 9 volte iridato WRC, ha disputato l'ultima gara ufficiale nel Mondiale nel 2015, il Rally di Monte-Carlo, finito nel peggiore dei modi: distruggendo una sospensione della sua Citroen DS3 ufficiale mentre era in testa alla corsa.

Qualche settimana fa "il Cannibale" è stato protagonista di una due giorni di test al volante della Citroen C3 WRC Plus con cui ha cercato di indicare la retta via per quanto riguarda lo sviluppo, dopo una partenza disastrosa del team a pochi mesi dal rientro nel Mondiale.

Il test si è svolto in Germania e in Francia, prima sull'asfalto reso scivoloso dalla pioggia, poi completamente asciutto. Le indicazioni fornite da Loeb hanno dato ottimi frutti, tanto da permettere ad Andreas Mikkelsen - da poche ore diventato pilota titolare Hyundai Motorsport sino al termine dell'anno e, forse, anche per il 2018 - di centrare un grande secondo posto proprio in terra tedesca.

"Nel test svolto prima del Rally di Germania, Sébastien ha confermato in gran parte quanto detto dai nostri piloti riguardo il comportamento e le prestazioni della vettura sull'asfalto", ha dichiarato il team principal di Citroen Racing, Yves Matton, a L'Equipe.

"E' stato anche fortunato, perché ha potuto fare parte delle prove sotto la pioggia e abbiamo così potuto affinare l'assetto della vettura anche in quelle condizioni, cosa che non sono riusciti a fare gli altri piloti".

Ma dopo aver esaminato attentamente il lavoro del 9 volte iridato, ecco l'apertura per la prossima stagione. Séb potrebbe tornare a correre in una gara del Mondiale. Forse in più di una. Le mire del francese sono quelle, ma ora il team e il pilota stesso dovranno vedere se la C3 risulterà competitiva su sterrato prima di prendere una decisione a riguardo.

"Sébastien Loeb dovrà fare un'altra sessione di test su sterrato alla fine di questo mese. Non ha nascosto che potrebbe essere interessato a fare due o tre gare del Mondiale l'anno prossimo, ma penso che la decisione finale a tal riguardo la prenderà solo quando saprà quanto sarà competitiva la C3 su sterrato".

Prossimo Articolo
Hyundai, pazza idea di Nandan: "Nel 2018 corriamo con 4 i20"

Articolo precedente

Hyundai, pazza idea di Nandan: "Nel 2018 corriamo con 4 i20"

Prossimo Articolo

Hyundai porta in Spagna una i20 evoluta per aiutare Neuville

Hyundai porta in Spagna una i20 evoluta per aiutare Neuville
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Piloti Sébastien Loeb
Team Citroën World Rally Team
Autore Giacomo Rauli