Citroen: la solidità e le prestazioni della C3 hanno regalato il primo podio a Esapekka Lappi

Il finlandese ha quasi buttato una gara quasi perfetta nelle prime battute del Rally di Svezia salvandosi da un quasi capottamento. Da quel momento in poi ha cambiato marcia e ha centrato il primo podio da pilota Citroen.

Citroen: la solidità e le prestazioni della C3 hanno regalato il primo podio a Esapekka Lappi

Citroen Racing è riuscita a portare a casa un altro podio. Dopo la vittoria al Rallye Monte-Carlo firmata da Sébastien Ogier, è arrivato il secondo posto artigliato da Esapekka Lappi dopo una bella battaglia con Thierry Neuville e Andreas Mikkelsen.

Questo ha permesso al team di Satory di portare la striscia di podi consecutivi a 4, contando quelli colti nelle ultime due gare della passata stagione al Rally di Catalogna e al Rally d'Australia.

Per Lappi un risultato molto importante dopo l'errore che lo aveva messo fuori gioco nella gara d'esordio con Citroen. Anche in questo caso il 28enne finlandese è andato oltre il limite in più occasioni, ma in una in particolare ha rischiato davvero di fare uno degli incidenti più spettacolari degli ultimi anni.

Nella PS5 Esapekka ha persop il controllo della sua C3 e questa ha compiuto un 360° sulle fiancate, andando a un passo dal capottamento. La C3 deve essere davvero una macchina molto solida, perché oltre allo splitter, non ha subito alcun danno. Per questo il pilota è riuscito a riprendere la corsa e a iniziare la rimonta che lo ha portato a chiudere secondo alle spalle di Tanak.

"Ci sono gare in cui si può essere soddisfatti di aver centrato il podio. Il Rally di Svezia è stata una di queste, per quanto mi riguarda. A volte siamo stati molto sfortunati, in questo caso, invece, siamo stati molto fortunati. Ora direi che non siamo più in credito con la fortuna", ha detto Lappi a fine gara.

"Di sicuro quando perdi il controllo della tua vettura e inizi a essere passeggero pensi: 'Ok, ora è finita...'. Non puoi capire cosa sta succedendo, devi sono aspettare. Quando la C3 si è fermata ho inserito la prima e siamo ripartiti. Funzionava tutto. Janne, il mio copilota, diceva: 'Ci deve essere qualcosa di rotto'. Ma non era rotto niente. Così siamo riusciti a continuare".

"Quanto successo non ha rovinato la mia confidenza con la vettura. Abbiamo faticato un po' perché ho perso lo splitter frontale, dunque l'aerodinamica non funzionava poi così bene. L'anteriore della C3 si alzava davvero molto quando spingevamo con la quinta e la sesta marcia. Eravamo in difficoltà nelle curve a destra, dunque era difficile godersi la guida".

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC
1/19

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC
2/19

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC
3/19

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
4/19

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Janne Ferm, Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Janne Ferm, Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
5/19

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Janne Ferm, Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Thierry Neuville, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
Janne Ferm, Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team Citroen C3 WRC, Martin Järveoja, Ott Tänak, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC, Nicolas Gilsoul, Thierry Neuville, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
6/19

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
7/19

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
8/19

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team, Citroen C3 WRC 2019
Esapekka Lappi, Citroen World Rally Team, Citroen C3 WRC 2019
9/19

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Esapekka Lappi, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
10/19

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
11/19

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Citroën World Rally Team
Esapekka Lappi, Citroën World Rally Team
12/19

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
13/19

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Esapekka Lappi, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
14/19

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
15/19

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
16/19

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroen World Rally Team, Citroen C3 WRC 2019
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroen World Rally Team, Citroen C3 WRC 2019
17/19

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
18/19

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
19/19

Foto di: Citroën Communication

condivisioni
commenti
Motorsport Report WRC: in Svezia Tanak sfrutta il potenziale della Yaris. Ogier, ma che ti succede?

Articolo precedente

Motorsport Report WRC: in Svezia Tanak sfrutta il potenziale della Yaris. Ogier, ma che ti succede?

Prossimo Articolo

"Pedro" e Baldaccini diventano equipaggio ufficiale M-Sport e correranno nel WRC2!

"Pedro" e Baldaccini diventano equipaggio ufficiale M-Sport e correranno nel WRC2!
Carica commenti
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021
Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi Prime

Pagelle WRC: In Estonia Tanak padrone di casa senza chiavi

Il Rally Estonia ha regalato tanti promossi, tanti bocciati e...tante sorprese. Le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
20 lug 2021
WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1 Prime

WRC: come e perché M-Sport ha scelto la Puma come Rally1

Analizziamo la nuova arma del team M-Sport Ford per il WRC 2022, la Puma Rally1 ibrida. Differenze e peculiarità con la Fiesta WRC Plus, ma anche novità dettate dal regolamento e dalla necessità di ritrovare il carico aerodinamico perso.

WRC
11 lug 2021