Citroen: in Polonia debutterà una C3 WRC Plus evoluta

Il team francese ha speso due joker d'evoluzione per omologare due nuove componenti e rendere la vettura più versatile e facile da portare al limite. Mikkelsen coinvolto nello sviluppo della vettura.

Citroen: in Polonia debutterà una C3 WRC Plus evoluta
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Andreas Mikkelsen, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
The car of Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team in the service
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
The car of Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Teamin service
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Andreas Mikkelsen, Anders Jäger, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team

Per Citroen Racing il Rally di Polonia, ottavo appuntamento del Mondiale Rally 2017, sarà un vero e proprio punto di ripartenza dopo una prima parte di stagione da dimenticare. Le aspettative attorno al team francese erano molto alte. Dopo un inizio faticoso, la C3 WRC Plus ha iniziato a ingranare vincendo il primo rally della sua storia grazie a Kris Meeke.

Lo stesso pilota nord-irlandese, però, è stato una della delusioni più grandi. Il team aveva puntato molto su di lui, affidandogli la leadership in questo 2017, supportato dal bravo e affidabile Craig Breen e da Stéphane Lefebvre.

Dopo il Rally Italia Sardegna e l'ennesimo incidente, Meeke è stato messo da parte per una gara. Al suo posto in Polonia ci sarà Andreas Mikkelsen. Sarà così il norvegese a fare la parte del pilota di punta, sempre coadiuvato da Breen e Lefebvre.

Omologate nuove componenti per la Polonia

Per l'ottavo appuntamento del Mondiale, Citroen ha deciso di dare una svolta alla sua stagione anche dal punto di vista tecnico. Dopo i test svolti la scorsa settimana il team francese ha deciso di spendere due joker d'evoluzione e omologare nuove componenti che debutteranno in Polonia. Queste novità saranno volte a migliorare le prestazioni della C3 per svolgere una seconda parte del Mondiale all'altezza delle aspettative.

Citroen Racing ha depositato in FIA due modifiche: una nuova omologazione della rampa del differenziale posteriore e un joker per la ripartizione di coppia tra gli assali. Citroen Racing intende tornare velocemente sul podio sfruttando la favorevole posizione di partenza di Andreas Mikkelsen nelle stage della prima tappa.

Mikkelsen indica la via degli sviluppi

"Dobbiamo prendere atto che alcuni rischi presi nello sviluppo della C3 WRC non hanno pagato. La nostra vettura è senza dubbio molto veloce, ma la finestra in cui dà il meglio di sé è molto ridotta", ha affermato Yves Matton. "Abbiamo così fatto alcuni cambiamenti significativi nella nostra organizzazione, nei nostri metodi e nei nostri principi".

Interessante poi sapere come Mikkelsen sia stato immediatamente coinvolto nello sviluppo della vettura. Nell'ultima sessione di test Andreas ha dato informazioni precise che hanno convinto gli ingegneri di Citroen Racing a fare modifiche sulla C3 per renderla più sfruttabile in tutte le condizioni. Questo potrebbe denotare un coinvolgimento sempre più frequente del forte norvegese nel corso della stagione e, probabilmente, in maniera stabile a partire dal 2018.

"Per prima cosa è arrivato Andreas Mikkelsen, che ci ha incoraggiati a perseguire nuove idee. Dopo la sua prima sessione di test abbiamo introdotto alcuni aggiornamenti sulla vettura. Ora, con una vettura più versatile, i nostri piloti saranni in grado di centrare risultati all'altezza delle aspettative di Citroen".

condivisioni
commenti
Suninen debutta su una Fiesta Plus 2017 al Rally di Polonia!
Articolo precedente

Suninen debutta su una Fiesta Plus 2017 al Rally di Polonia!

Prossimo Articolo

Polonia, Shakedown: Neuville avverte tutti. Bene Tanak

Polonia, Shakedown: Neuville avverte tutti. Bene Tanak
Carica commenti
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021