Citroen: il secondo pilota per il 2017 sarà annunciato all'inizio di settembre

Yves Matton annuncerà il pilota che affiancherà Kris Meeke nelle prossime due stagioni a ridosso del Rally di Cina, che si disputerà dall'8 all'11 settembre. Neuville è il primo obiettivo, ma salgono le quotazioni di Lefebvre e Breen.

Citroen: il secondo pilota per il 2017 sarà annunciato all'inizio di settembre
Kris Meeke, Craig Breen e Khalid Al-Qassimi, Citroën World Rally Team, Citroën C3 WRC Plus 2017
Kris Meeke, Craig Breen e Khalid Al-Qassimi, Citroën World Rally Team, Citroën C3 WRC Plus 2017
Kris Meeke, Craig Breen e Khalid Al-Qassimi, Citroën World Rally Team, Citroën C3 WRC Plus 2017
Kris Meeke, Craig Breen e Khalid Al-Qassimi, Citroën World Rally Team, Citroën C3 WRC Plus 2017
Kris Meeke, Craig Breen e Khalid Al-Qassimi, Citroën World Rally Team, Citroën C3 WRC Plus 2017
Kris Meeke, Craig Breen e Khalid Al-Qassimi, Citroën World Rally Team, Citroën C3 WRC Plus 2017

Citroen sarà uno dei due grandi costruttori che rientreranno nel World Rally Championship a partire dalla prossima stagione, portando così a 5 i marchi presenti nel WRC dal 2017.

La casa francese è impegnata da diversi mesi nella preparazione della C3 WRC Plus 2017, ma non è solo il lato tecnico a dover essere preso in considerazione nell'ottica del rientro nel Mondiale Rally.

Citroen Racing non ha ancora stabilito con quante vetture rientrerà. Probabilmente saranno due C3 ufficiali, con Khalid Al-Qassimi che correrà solo in qualche evento, ma non è ancora chiaro con quale vettura (solo i team ufficiali potranno disporre delle WRC Plus).

Kris Meeke è stato messo sotto contratto ormai da qualche mese con un rinnovo triennale, ma è ancora mistero su chi sarà il prescelto per affiancare il gallese dalla prossima stagione. Thierry Neuville è in cima ai desideri di Yves Matton, e questo non è più un segreto da mesi, ma se Citroen non dovesse riuscire a convincere il 27enne belga?

Le soluzioni per il team francese sono già in casa e si chiamano Stéphane Lefebvre e Craig Breen. Il francese sarebbe il pilota ideale perché giovane, francese e con alle spalle una buona dose d'esperienza nel Mondiale grazie alle gare di quest'anno con il team Abu Dhabi e la DS3 WRC. Il britannico, invece, ha stupito tutti in Finlandia, cogliendo il primo podio della carriera grazie a un terzo posto rimarchevole.

I dubbi a tal riguardo, però, saranno risolti a breve. Yves Matton ha infatti tutta l'intenzione di chiudere la line up piloti 2017 a inizio settembre, ovvero in corrispondenza del Rally di Cina, decimo appuntamento della stagione, previsto dall'8 all'11 del prossimo mese.

condivisioni
commenti
Citroen torna in Portogallo per svolgere il quarto test ufficiale della C3 WRC 2017

Articolo precedente

Citroen torna in Portogallo per svolgere il quarto test ufficiale della C3 WRC 2017

Prossimo Articolo

Michelin ha preparato una nuova mescola da bagnato per il Rally di Germania

Michelin ha preparato una nuova mescola da bagnato per il Rally di Germania
Carica commenti
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021