Citroen: domani Loeb farà l'esordio su sterrato con la C3 in Spagna

Il 9 volte iridato WRC è pronto per svolgere un test che farà domani nei pressi di Barcellona. Se il risultato sarà buono, il suo rientro nel 2018 sarà più vicino.

Il WRC si trova nella parte della stagione più povera dal punto di vista delle gare, perché tra il Rally di Germania e quello di Catalogna c'è ben un mese e mezzo che li separa, ma è spesso la parte più interessante per i team da utilizzare per preparare la stagione ventura in termini di equipaggi.

Al centro delle voci di mercato c'è anche Sébastien Loeb. Il 9 volte iridato non è conteso da più team, lo vuole infatti la sola Citroen Racing e, per di più, per fare solo una parte di Mondiale 2018.

Per capire le reali possibilità di questa opzione che, a dire il vero, sarebbe clamorosa, servirà attendere ancora poche ore. Domani infatti Loeb sarà al volante della Citroen C3 WRC Plus per svolgere il suo primo test sulla nuova macchina su sterrato. In base ai risultati di questo test (nei pressi di Barcellona), il francese potrà capire se varrà la pena rientrare nel 2018 per correre in una parte del Mondiale o se invece rimarrà concentrato nei suoi programmi Rally Raid e Rally Cross con Peugeot.

Ricordiamo che Sébastien ha già provato la C3, ma solo su asfalto e prima del Rally di Germania. L'intento di Citroen era avere un feedback importante su come e dove indirizzare lo sviluppo della macchina per la prossima stagione e, se possibile, aiutare i piloti a fare bene in Germania.

Ora invece Loeb avrà parte del test tutto per le sue sensazioni, per il cronometro e per quella voglia che sembra essere tornata. Anzi, sembra non essere mai passata del tutto. Se le prove andranno bene, allora le possibilità - già alte - di vederlo titolare su una C3 in 4-5 gare del 2018 diverranno quasi certezza.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Sébastien Loeb
Team Citroën World Rally Team
Articolo di tipo Ultime notizie