Bertelli: "Ogier? O Ford o anno sabbatico. Tratto con M-Sport per una Plus!"

Lorenzo Bertelli, unico pilota italiano che corre nel WRC, ha rilasciato a Motorsport.com un'intervista esclusiva in cui svela i suoi piani per il 2017 e quelli di Ogier. Il francese ha due scelte principali: Ford o stare fermo un anno.

Bertelli: "Ogier? O Ford o anno sabbatico. Tratto con M-Sport per una Plus!"
Lorenzo Bertelli, Ford Fiesta WRC
Lorenzo Bertelli, Simone Scattolin, Ford Fiesta RS WRC
Lorenzo Bertelli, Simone Scattolin, Ford Fiesta RS WRC
Lorenzo Bertelli, Simone Scattolin, Ford Fiesta RS WRC
Lorenzo Bertelli, Simone Scattolin, Ford Fiesta RS WRC
Mads Ostberg, M-Sport, Jari-Matti Latvala, Volkswagen Motorsport, Lorenzo Bertelli, Ford Fiesta WRC
Lorenzo Bertelli, Simone Scattolin, Ford Fiesta RS WRC
Lorenzo Bertelli, Simone Scattolin, Ford Fiesta WRC
Lorenzo Bertelli, Simone Scattolin, Ford Fiesta WRC
Lorenzo Bertelli, Simone Scattolin, Ford Fiesta WRC
Lorenzo Bertelli, Simone Scattolin, Ford Fiesta WRC, F.W.R.T.
Lorenzo Bertelli, Simone Scattolin, Ford Fiesta WRC

Il tracciato di Monza sta ospitando il Monza Rally Show 2016, un'edizione in cui non mancano nomi di un certo rilievo. Nel paddock abbiamo incontrato l'unico pilota italiano che ha affrontato le ultime due stagioni del World Rally Championship: Lorenzo Bertelli.

Il driver azzurro, classe 1988, è reduce da una stagione in cui è riuscito a totalizzare 5 punti e un buon ottavo posto in Messico in cui ne ha portati a casa 4. Lorenzo ha concesso a Motorsport.com un'intervista esclusiva in cui ha raccontato la sua stagione, i suoi progetti per il futuro nel mondo dei rally e anche della situazione in cui si trova Ogier dopo il ritiro della Volkswagen dal WRC.

Lorenzo, puoi tracciare un bilancio della tua seconda annata completa nel WRC?
"E' stato un anno migliore del 2015. A tratti il passo è stato migliore dell'anno passato, però ho avuto troppi guasti e troppi problemi che mi hanno impedito di dare continuità ai miei risultati. Il finale di stagione, però, non è stato male".

Ti rivedremo l'anno prossimo nel WRC?
"Le condizioni per fare un'altra annata completa nel WRC purtroppo non ci sono, dunque punterò a fare solo qualche gara, poi eventualmente vedremo come si metterà la stagione".

Stai trattando con qualcuno in questo momento?
"Certo che si può dire. Sto trattando con Ford, come al solito. Al momento la situazione è questa, ma sino al termine del mercato non si sa mai cosa potrà succedere. Al momento però sto parlando solo con Ford".

Nel 2017 prenderesti parte al WRC Trophy o stai trattando per correre con una WRC Plus?
"Sto trattando con M-Sport per fare qualche gara con la nuova macchina, quindi con la Fiesta Plus, e dato che Pirelli non c'è più passarei a correre con le Michelin".

Visto che sei in trattativa con Ford, hai avuto sentore di possibili arrivi di spessore nel team di Cockermouth nei prossimi giorni?
"Sì, ho sentito Sébastien (Ogier, ndr) pochi giorni fa. Chiaro, è abbastanza alla luce del giorno la situazione. E' più un discorso legato a cosa vorrà fare nel 2017 lui, più che se sarà Ford o non Ford. Non credo proprio che andrà in Toyota, in Hyundai nemmeno perché hanno già la line up 2017 e 2018 al completo".

Quali sono, a tuo avviso, le sue soluzioni attuali?
"La situazione penso sia: accettare Ford, prendersi un anno sabbatico o correre non tutto il Mondiale con Citroen, perché comunque la vettura per lui non sarebbe subito disponibile per Monte-Carlo. Poi non si sa mai, può sempre succedere di tutto, però penso che se non prenderà un anno sabbatico sarà Ford la sua destinazione".

Per il prossimo anno correresti solo nel WRC o potresti prendere in considerazione altri campionati per completare la stagione?
"Potrei fare qualche gara in Italia, ma in quel caso potrei decidere all'ultimo minuto, non ho bisogno di dover pianificare queste gare con settimane o mesi d'anticipo. Perché no, magari qualche gara su terra e asfalto non sarebbe male".

Il CIR, ad esempio?
"Ecco, il CIR non credo perché non corrono le WRC e io vorrei correre con la mia vettura. Potrei correre nell'IRC o nel WRC Italiano. Si vedrà".

condivisioni
commenti
Nandan: "Hyundai ha la miglior line up piloti. Ogier con noi se..."

Articolo precedente

Nandan: "Hyundai ha la miglior line up piloti. Ogier con noi se..."

Prossimo Articolo

Ogier: "Non posso garantire la mia partecipazione al mondiale 2017"

Ogier: "Non posso garantire la mia partecipazione al mondiale 2017"
Carica commenti
Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport" Prime

Adamo: "Hyundai, ecco il presente e il futuro nel motorsport"

Abbiamo intervistato in esclusiva il Team Principal di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo, in occasione della gara inaugurale a Vallelunga del campionato PURE ETCR dedicato alle vetture da turismo elettriche, in cui la casa coreana è impegnata con la Veloster N. In questa chiaccherata, emerge l'impegno di Hyundai nel futuro, dove vengono dissipate le nubi sulle voci che la vedono a Le Mans e nell'Endurance

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021