Argentina, PS4: Latvala si prende stage e vetta della graduatoria!

Jari-Matti Latvala vince la seconda prova speciale di fila in argentina e sale in vetta alla graduatoria generale, davanti a un Hayden Paddon veloce e concreto. Ogier terzo. Incredibile Neuville: ancora un problema al motore!

La Prova Speciale 4 del Rally d'Argentina, la Santa Rosa-San Agustin 1, rischia di segnare la prima tappa del quarto appuntamento del World Rally Championship 2016. Jari-Matti Latvala ha vinto la seconda speciale consecutiva e, così facendo, ha portato a termine la sua rimonta. Ora il finnico si trova in vetta alla graduatoria generale, con più di tre secondi di vantaggio sul primo degli inseguitori.

Latvala ha percorso i 23,85 chilometri della stage in 13'58"3, precedendo di 7"3 la prima Hyundai i20 WRC New Generation. Stiamo parlando della numero 20, quella di Hayden Paddon, che continua a ben impressionare. Il neozelandese del team "B" della casa coreana - in team Mobis - si è portato in seconda posizione nella classifica generale dopo aver preceduto anche nella PS4 Sébastien Ogier.

Proprio il tre volte iridato sta pagando cara la posizione di partenza di ogni speciale. Il "Cannibale 2.0" è costretto ad aprire ogni stage e a pulire involontariamente le traiettorie a tutti gli avversari. Per questo motivo ha visto svanire tutto il suo vantaggio in pochi chilometri, ma i suoi tempi sono sempre molto competitivi e di certo sarà della partita per la vittoria finale.

Andreas Mikkelsen ha centrato un altro quarto tempo, ma questa volta ha dovuto prendere atto di un gap molto più ampio dal primo rispetto alle speciali già svolte. Il norvegese ha pagato 11"5 di ritardo da Latvala, ma è riuscito a mettersi alle spalle Daniel Sordo, con la seconda Hyundai i20 WRC New Generation.

Per la prima volta in questo rally, Mads Ostberg è stato il miglior pilota Ford. Il norvegese ha infatti preceduto per quasi sei secondi Ott Tanak, ma l'estone è arrivato furibondo al traguardo della PS4. Ott, infatti, ha notato un problema all'alternatore della sua Fiesta RS gommata DMACK. Addirittura non si è nemmeno fermato alle classiche interviste di rito al termine della speciale.

Da segnalare l'ottavo crono di Henning Solberg e il decimo del nostro Lorenzo Bertelli, che si sta comportando molto bene in questo avvio di prima tappa argentina.

Merita un capitolo a parte Therry Neuville. Il belga ha tagliato il traguardo con sei minuti di ritardo rispetto a Latvala, ma all'arrivo ha spiegato quanto accaduto: "oggi il mio motore si è fermato più e più volte. Ho provato ad aggiustare il problema fermandomi nella stage, ma non so... La vettura ha denotato problemi sin dallo Shakedown, ma non so se siano gli stessi che mi hanno costretto a fermarmi". Per Neuville si tratta del terzo problema al propulsore su quattro gare disputate in questo 2016. Davvero un calvario per il 27enne, che però è cercato con insistenza dalla Citroen per la prossima stagione...

Dopo Elfyn Evans, anche Nicholas Fuchs ha dovuto fare i conti con un problema alla sua vettura. Sulla Skoda Fabia R5 dell'austriaco si è rotto il servosterzo e questo problema gli è costato la vettura del WRC2. Ora davanti a tutti troviamo Al-Kuwari.

Posizione Pilota Vettura Tempo/distacco
1 J.M.Latvala Volkswagen Polo R WRC 39'11”0
2 H. Paddon Hyundai i20 WRC N.G. +3"6
3 S. Ogier Volkswagen Polo R WRC +4"4
4 A. Mikkelsen Volkswagen Polo R WRC +16"5
5 D. Sordo Hyundai i20 WRC N.G. +28"3
6 O. Tanak Ford Fiesta RS WRC DMACK +55"4
7 M. Ostberg Ford Fiesta RS WRC +59"4
8 H. Solberg Ford Fiesta RS WRC +1'51"2
9 L. Bertelli Ford Fiesta RS WRC +2'19"3
10 E. Camilli Ford Fiesta RS WRC +3'07"3
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally d'Argentina
Piloti Jari-Matti Latvala , Dani Sordo , Andreas Mikkelsen , Sébastien Ogier , Hayden Paddon , Mads Østberg
Team Volkswagen Motorsport , Volkswagen Motorsport II , Hyundai Motorsport , M-Sport
Articolo di tipo Prova speciale