Gran Bretagna: Sarà Latvala ad aprire la strada

Dietro a lui Ogier, Neuville e Novikov. Cinque minuti di penalità per Dani Sordo

Gran Bretagna: Sarà Latvala ad aprire la strada
Sarà una Volkswagen Polo R ad aprire la strada nelle tre speciali notturne che apriranno il Rally di Gran Bretagna - Galles, ma non quella del Campione del Mondo Sébastien Ogier, che nel primo pomeriggio ha fatto segnare il miglior tempo nella Qualifying Stage, bensì quella del suo compagno di squadra Jari-Matti Latvala. Il francese infatti ha scelto di partire secondo sul fango che caratterizza le strade dell'ultima gara del 2013, non fidandosi di andare per primo sull'insidioso fondo britannico. E la stessa filosofia hanno seguito Thierry Neuville ed Evgeny Novikov, secondo e terzo oggi in prova con le Ford Fiesta RS WRC della M-Sport, che hanno deciso di accodarsi ad Ogier e di prendere il via in terza e quarta posizione. Ed allora ecco che Latvala ha potuto cogliere l'opportunità di fare da apripista, potendo quindi avere il vantaggio di non trovarsi davanti solchi ma di poter scegliere in totale autonomia la traiettoria da fare, anche se col rischio di non avere indicazioni. A seguire gli altri, nello stesso ordine della Qualifying Stage, quindi con Mads Østberg quinto davanti alle tre Citroen DS3 WRC di Mikko Hirvonen, Robert Kubica e Dani Sordo. Lo spagnolo tra l'altro parte già con 5' minuti di ritardo rispetto a tutti in quanto gli è stata assegnata una penalità: la Citroen infatti ha fatto confusione con i numeri dei telati ed a preparato la macchina per il vincitore del Rally di Germania usandone uno dell'Abu Dhabi Citroen Team, cioè la seconda squadra, e questo quindi conta come nono telaio differente iscritto per Sordo, quando per regolamento non se ne possono avere più di otto. La terza VW Polo di Andreas Mikkelsen scenderà in gara in nona posizione, seguito da Martin Prokop e Michał Sołowow. Per scegliere la posizione i piloti hanno usato dei palloni da rugby, che poi hanno autografato e questi verranno poi venduti in un'asta a favore del Gareth Roberts Fund, un fondo in memoria del copilota di Craig Breen deceduto alla Targa Florio 2012 che servirà ad aiutare giovani navigatori a raggiungere le vette del rallismo. WRC, Rally di Gran Bretagna, 14/11/2013 Ordine di Partenza 1. Jari-Matti Latvala 2. Sebastien Ogier 3. Thierry Neuville 4. Evgeny Novikov 5. Mads Østberg 6. Mikko Hirvonen 7. Robert Kubica 8. Dani Sordo 9. Andreas Mikkelsen 10 Martin Prokop 11 Michał Sołowow
condivisioni
commenti
Gran Bretagna: Ogier svetta nella Qualifying Stage

Articolo precedente

Gran Bretagna: Ogier svetta nella Qualifying Stage

Prossimo Articolo

Mikko Hirvonen pronto al ritorno in Ford!

Mikko Hirvonen pronto al ritorno in Ford!
Carica commenti
WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera Prime

WRC: Evans la stella che legherà i regni di Ogier e Rovanpera

Evans è l'avversario a oggi più credibile di Ogier nella lotta al titolo Piloti 2022. Toyota lo vede come numero 1 ideale per il passaggio di consegne tra il fenomenale francese e chi dovrebbe raccogliere la sua eredità a lungo termine: Kalle Ronvanpera.

WRC
11 giu 2021
WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo Prime

WRC: essere il re dei venerdì può portare Ogier all'ottavo titolo

Sébastien Ogier sta letteralmente dominando la prima parte del Mondiale Rally 2021. Il campione della Toyota ha costruito le sue imprese nelle giornate più difficili, al venerdì, dove è spesso stato costretto ad aprire le speciali in condizioni sfavorevoli.

WRC
9 giu 2021
Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male Prime

Pagelle WRC: Tanak, un 9 che fa male

Il Rally Italia Sardegna ha regalato, ancora una volta in questo Mondiale 2021, momenti difficili per alcuni e grandi occasioni per altri. Andiamo a scoprire le pagelle dell'appuntamento sardo, stilate e commentate da Beatrice Frangione e dal responsabile WRC di Motorsport.com, Giacomo Rauli.

WRC
8 giu 2021
WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna Prime

WRC: la magia e le insidie del Rally Italia Sardegna

Dal 3 al 6 giugno torna il Rally Italia Sardegna, quinto appuntamento del WRC 2021. Scopriamo assieme il nuovo percorso della gara che avrà base a Olbia dopo 7 anni e le insidie di uno sterrato tutt'altro che facile, ma anche chi sono i favoriti alla vigilia.

WRC
2 giu 2021
WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare Prime

WRC: ora le i20 volano. Hyundai deve capitalizzare

Le i20 hanno ormai raggiunto le Yaris in quanto a prestazioni, ma ora Hyundai deve capitalizzare tutto il lavoro fatto in questi mesi. Gli errori fatti in Portogallo non potranno più ripetersi, altrimenti per vincere i titoli 2021 sarà dura.

WRC
26 mag 2021
Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle Prime

Pagelle WRC: Tanak e Neuville bocciati. Toyota non eccelle

Per il quarto appuntamento stagionale, il WRC fa tappa sullo sterrato lusitano, per il Rally del Portogallo. Andiamo a scoprire i promossi e i bocciati con le pagelle stilate e commentate da Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
25 mag 2021
WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo Prime

WRC: le 6 domande che pone il Rally del Portogallo

Dal 20 al 23 maggio torna il WRC 2021 con il Rally del Portogallo. Proviamo ad analizzare i 6 interrogativi principali che si pongono alla vigilia del primo rally su terra della stagione corrente.

WRC
19 mag 2021
WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai Prime

WRC: cosa scatenano i rinnovi di Neuville e Tanak con Hyundai

Il rinnovo di contratto di Neuville e Tanak è stata la prima mossa di mercato Piloti WRC verso il 2022. Andiamo ad analizzare l'effetto domino che questa mossa di Hyundai scaturirà nel corso dei prossimi mesi.

WRC
12 mag 2021