Solberg: "L'arrivo di Loeb nel World Rallycross è un sogno che si realizza"

Il due volte campione della categoria si mostra entusiasta dell'arrivo del francese e rivela che, nel corso degli anni, ha ripetutamente chiesto a Loeb di raggiungerlo nel campionato.

Petter Solberg è stato uno dei rivali più agguerriti di Sebastien Loeb quando entrambi correvano nel WRC, conquistando il titolo iridato nel 2003 e concludendo alle spalle del francese nei due anni successivi.

Loeb ha annunciato lo scorso mese la sua partecipazione al campionato World Rallycross, categoria che ha visto trionfare Solberg sia nel 2014 che nel 2015 e che vedrà, in questa stagione, i due rivali tornare a confrontarsi.

"E' fantastico per il FIA World RX che Loeb abbia deciso di prendere parte alla categoria" ha dichiarato Solberg a Motorsport.com.

"E' una delle più grandi stelle dell'automobilismo ed un pilota eccezionale. Per me è un sogno che si realizza! Ho corso contro di lui per molto tempo nel WRC e negli ultimi anni ho cercato di convincerlo a correre nel World Rallycross e finalmente ha accettato".

Solberg si aspetta un Loeb subito competitivo nella serie, anche se il pluricampione del mondo rally non avrà vita facile con il compagno di team Timmy Hansen.

"Credo che la Peugeot sarà un team in grado di lottare subito per le posizioni di vertice e penso che Loeb sarà uno dei candidati per il titolo. Forse avrà bisogno di qualche gara per ambientarsi, ma la lotta per il titolo sarà dura per tutti, anche per il sottoscritto".

"Non sono nella posizione di dargli dei suggerimenti su come si vinca un titolo mondiale, dato che ne ha vinti molti, ma posso soltanto dirgli che per la lotta per il titolo dovrà vedersela con me".

Intervista di Alex Sergeev

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati World Rallycross
Piloti Petter Solberg , Sébastien Loeb
Articolo di tipo Intervista