Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
50 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
57 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
43 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
57 giorni
WRC
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
22 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
37 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
51 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
23 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
31 giorni

Kristoffersson stacca Hansen e Solberg a Franciacorta

condivisioni
commenti
Kristoffersson stacca Hansen e Solberg a Franciacorta
Di:
18 ott 2015, 13:18

Lo svedese della Polo è ora al comando, con il Campione che ha domonato la Heat 4. Combattivo Morbidelli.

Petter Solberg, SDRX Citroën DS3 RX
Petter Solberg, SDRX Citroën DS3 RX e Johan Kristoffersson, Volkswagen Team Sweden e Timur Timerzya
Petter Solberg, SDRX Citroën DS3 RX
Il vincitore Petter Solberg, SDRX Citroën DS3 RX
Podio: il vincitore Timmy Hansen, Team Peugeot Hansen, al secondo posto Andreas Bakkerud, Olsbergs M
Timmy Hansen, Team Peugeot Hansen
Partenza: Timmy Hansen, Team Peugeot Hansen al comando
Podio: il vincitore Timmy Hansen, Team Peugeot Hansen, al secondo posto Andreas Bakkerud, Olsbergs M

Terminate anche le Heat 3 e 4 sul circuito di Franciacorta, Johan Kristofferson (VW Team Sweden) si trova davanti a tutti con la sua Polo in questo penultimo appuntamento del Mondiale Rallycross.

Lo svedese ha ottenuto un 2° e un 9° posto e ora è seguito dalla Peugeot 208 di Timmy Hansen, autore di un ottimo 2° posto nell'ultima batteria mattutina. Scivola dunque terzo il Campionissimo Petter Solberg (SDRX), che dopo un avvio poco felice (34° posto) si è rifatto alla grande dominando fin dalla prima curva la quarta Heat, scappando via con la sua Citroën DS3.

Bel recupero anche per Andreas Bakkerud (OlsbergsMSE AB, Fiesta ST), risalito al quarto posto davanti a Robin Larsson (Audi) e Reiniss Nitiss (Fiesta), vincitore della Heat 3. Perde terreno il russo Timur Timerzyanov (Namus OMSE), ora settimo, con Anton Marklund (Audi S1) ottavo e Davy Jeanney nono al volante della 208.

La Top10 è completata dalla Polo di Tord Linnerud. Fuori nella Heat 3 Toomas Heikkinen (Polo) e Guerlain Chicherit, andato a sbattere alla prima curva rovinando la sua Mini. Ancora problemi tecnici per l'Audi di René Münnich, piantatosi dopo appena pochi metri della Heat 4.

Gianni Morbidelli ha invece dato grande spettacolo durante la sua quarta prova, tagliando il traguardo terzo dopo aver lottato come un leone. Il pesarese è 19°.

 

Prossimo Articolo
S1600, rimontissima di Linnemannin Heat 4

Articolo precedente

S1600, rimontissima di Linnemannin Heat 4

Prossimo Articolo

EuroRX, Rustad svetta con la VW Polo

EuroRX, Rustad svetta con la VW Polo
Carica commenti