Baumanis: "Il Titolo S1600? Dura descrivere la gioia"

condivisioni
commenti
Baumanis:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
19 ott 2015, 11:30

Il lettone ha trionfato a Franciacorta con la sua Twingo e ora punta ad una Supercar per il 2016.

Nemmeno il tempo di rientrare al proprio stand che Jānis Baumanis è stato subito inondato di champagne dai propri meccanici.

Il lettone si è infatti assicurato a Franciacorta il Titolo della Classe S1600 di Rallycross, al volante della Renault Twingo preparata dal team Set Promotion, chiudendo con una gara d'anticipo i giochi.

"Fin da sabato le condizioni avevo visto che potevano essere favorevoli - ha dichiarato Baumanis - Pioveva molto e bisognava fare attenzione, ma sono riuscito a vincere fin dalle prime battute e la cosa mi ha dato fiducia. E' difficile descrivere le sensazioni che si provano quando passi sotto una tribuna e il pubblico di alza in piedi per applaudirti da Campione."

"In semifinale sono partito bene, poi però ho preferito essere prudente per evitare problemi e risparmiare le gomme, visto l'ampio vantaggio che mi ero costruito. In finale sono arrivato solo sesto perché dopo il primo salto ho subito un colpo al posteriore. Inoltre anche lo sterzo si era danneggiato, ma penso che un Campione di veda anche dallo spirito combattivo in situazioni difficili."

"Cosa farò l'anno prossimo? Ancora non ne ho idea, l'obiettivo è passare alla Classe Supercar, non importa se europea o mondiale."

Prossimo articolo World Rallycross
Jean Todt a Franciacorta per il Mondiale Rallycross

Articolo precedente

Jean Todt a Franciacorta per il Mondiale Rallycross

Prossimo Articolo

Vi piace la nuova arma di Ken Block per il Mondiale Rallycross?

Vi piace la nuova arma di Ken Block per il Mondiale Rallycross?
Carica commenti

Su questo articolo

Serie World Rallycross
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie