Toyota va avanti: "Finiremo la Hypercar per settembre, ci serve"

Il direttore tecnico Vasselon difende la scelta dei giapponesi di tuffarsi nella nuova avventura, non trovando sensato invece il passaggio ad una LMDh.

Toyota va avanti: "Finiremo la Hypercar per settembre, ci serve"

Da un lato le Hypercar perdono i pezzi, dall'altro invece c'è chi tira dritto per la sua strada. Dopo la rinuncia di Aston Martin e la "pausa di riflessione" presa da Peugeot riguardo le nuove auto del FIA WEC, la Toyota va invece controcorrente, almeno per quella che è sembrata la tendenza degli ultimi giorni.

I giapponesi sono convinti che il futuro migliore sia appunto legato alle Hypercar, per le quali hanno già dato il via ad un lavoro intensissimo per produrre la propria vettura, dunque non c'è motivo di fare marcia indietro e pensare invece ad una LMDh.

Questo è ciò che emerge dal comunicato emesso non appena è arrivata la notizia dell'abbandono del progetto Valkyrie da parte di AMR: “Siamo a conoscenza dell'annuncio di Aston Martin e ci dispiace per la loro decisione, ma le loro circostanze sono molto diverse dalle nostre, per cui prenderemo in analisi la situazione confermando la nostra posizione in merito".

Il direttore tecnico Pascal Vasselon, ha poi rincarato la dose nel venerdì di chiacchiere al Circuit Of The Americas di Austin, teatro del WEC nel weekend, non mostrandosi così propenso a credere che l'idea di avere una macchina buona per WEC ed IMSA (la LMDh, appunto) sia la strada migliore.

"Non corrisponde a quello che andiamo cercando noi, corriamo per sviluppare tecnologie e migliorarle, per cui sì, non siamo interessati a comprare un telaio di LMP2 per poi dotarlo di sistema ibrido standard. Capiamo benissimo che per altri Costruttori questo sia il giusto approccio, ma per noi non lo è", ha spiegato Vasselon, che poi ha fermamente difeso il progetto Hypercar.

"Fortunatamente, la maggior parte delle componenti è già in produzione e non c'è modo di tornare indietro. Siamo convinti che anche altri entreranno con le loro LMH, Peugeot prossimamente lo farà, quindi sentiremo da loro quali sono i programmi che hanno".

"Il fatto è ce siamo ad un bivio, ci sono vari modi di procedere e vogliamo pensare che siano varie le strade percorribili, ma non possiamo prendere in analisi ciascun caso e avere una opinione singola al riguardo. Quello che dobbiamo fare noi è terminare la macchina, indipendentemente da ciò che farà Aston Martin. Ci dispiace per la loro scelta, ma possiamo fare ben poco noi, in merito, se non andare avanti per la nostra strada. A settembre vogliamo essere in griglia. Inoltre ci sarà il legame tra IMSA e WEC, oltre alle LMh e siamo sicuri che verremo coinvolti ad un certo punto, sia che si possa fare qualcosa, che no".

"ACO e FIA hanno detto che il Balance of Performance in programma sarà il migliore di tutti. Non possiamo pensare il contrario e che ci siano squilibri, il principio del BoP è che non sia guidato politicamente".

Rendering Toyota Gazoo Racing Hypercar

Rendering Toyota Gazoo Racing Hypercar
1/2

Foto di: Toyota Racing

Logo Le Mans Hypercar

Logo Le Mans Hypercar
2/2

Foto di: ACO

condivisioni
commenti
Peugeot: la decisione sulla vettura WEC entro fine marzo

Articolo precedente

Peugeot: la decisione sulla vettura WEC entro fine marzo

Prossimo Articolo

WEC, Austin, Libere 1: Rebellion al vertice con Menezes

WEC, Austin, Libere 1: Rebellion al vertice con Menezes
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WEC
Team Toyota Gazoo Racing WEC
Autore Francesco Corghi
Peugeot: la storia nel mondiale Endurance Prime

Peugeot: la storia nel mondiale Endurance

Andiamo a rivivere la storia di Peugeot nel Mondiale Sport Prototipi e nel WEC in vista del ritorno della casa francese alla 24 Ore di Le Mans nel 2022 nella categoria hypercar

WEC
10 apr 2021
Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni Prime

Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni

Il bello del motorsport è che spesso si rivela senza età! Fra i tanti veterani del panorama internazionale, ne abbiamo scelti dieci Over50 che ancora riescono a vincere gare e titoli. Ecco i loro nomi e profili in ordine anagrafico.

WTCR
24 mar 2021
Il progetto Hypercar Ferrari può rafforzare la figura di Leclerc Prime

Il progetto Hypercar Ferrari può rafforzare la figura di Leclerc

Il previsto ritorno della Ferrari nella top class della 24 Ore di Le Mans ha aumentato ancora di più l'attesa per la gara del 2023. Attualmente sono pochi i dettagli concreti, ma già c'è una superstar di alto profilo che punta al coinvolgimento, il che sarebbe un cambiamento che porta freschezza.

WEC
12 mar 2021
Ferrari: la storia dei successi a Le Mans Prime

Ferrari: la storia dei successi a Le Mans

Andiamo a ripercorrere la storia dei successi Ferrari nella 24 Ore più famosa del mondo.

WEC
10 mar 2021
Ferrari: diversi piloti di F1 vorrebbero correre a Le Mans! Prime

Ferrari: diversi piloti di F1 vorrebbero correre a Le Mans!

La coincidenza dei numeri è incredibile: nel 2023 la Scuderia potrebbe conquistare la sua decima vittoria nella 24 Ore della Sarthe che sarà l'edizione del Centenario. La notizia che il marchio di Maranello sarà impegnato ufficialmente ha scatenato l'attenzione di tantissimi piloti, alcuni insospettabili, che si sarebbero candidati a guidare l'Hypercar rossa. Andiamo a scoprire quali equilibri potrebbe cambiare la presenza Ferrari non solo nel WEC.

WEC
8 mar 2021
Coletta: "Hypercar Ferrari in pista tra 13 mesi" Prime

Coletta: "Hypercar Ferrari in pista tra 13 mesi"

Andiamo a farci raccontare nel dettaglio da Antonello Coletta - Responsabile Corse GT Ferrari - come sarà l'Hypercar del Cavallino

WEC
6 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021
Formula 1 e Le Mans: mondi paralleli destinati a ritrovarsi Prime

Formula 1 e Le Mans: mondi paralleli destinati a ritrovarsi

Formula 1 e 24 Ore di Le Mans sono state per anni eventi complementari. Anzi, le grandi case erano le prime a spingere per fare in modo che i migliori piloti del mondo corressero per loro su entrambi i fronti. Negli anni questa caratteristica si è persa, ma forse qualcosa sta bollendo in pentola...

WEC
13 feb 2021