WEC: Toyota svela la TS050 Hybrid aggiornata per il 2019/2020

Toyota presenta l'ultima evoluzione della TS050 prima di dare spazio alla Hypercar. Il frontale è molto diverso e più aperto rispetto alla stagione passata.

WEC: Toyota svela la TS050 Hybrid aggiornata per il 2019/2020

La Superstagione 2019/2020 del WEC si avvicina in maniera inesorabile. Questa settimana andrà in scena il Prologo sul tracciato catalano del Montmelo e Toyota non si è fatta trovare impreparata. Questa mattina il team della Casa giapponese ha svelato la nuova e ultima evoluzione della TS050 Hybrid, il prototipo LMP1 che andrà alla caccia degli ultimi titoli WEC prima della rivoluzione regolamentare che renderà protagoniste le Hypercar.

Toyota è reduce dalla vittoria nell'ultima 24 Ore di Le Mans - è arrivata anche la doppietta - ma anche quella dei titoli iridati WEC. Una Superstagione trionfale, in cui la TS050 Hybrid è stata l'assoluta padrona del Mondiale Endurance. Eppure ha deciso di presentare un'evoluzione sostanziosa del suo prototipo, sebbene parta da favorita anche per la stagione 2019/2020.

La nuova evoluzione della TS050 Hybrid (foto a destra) è facilmente distinguibile dal prototipo che ha vinto l'ultima edizione della 24 Ore di Le Mans perché presenta un frontale completamente nuovo. La vecchia versione si presentava con un muso molto affusolato, unito ai passaruota anteriori da una sorta di mantello piuttosto visibile che partiva dalla punta del muso e andava ad agganciarsi nella parte interna della carenatura delle ruote anteriori.

 

 

La nuova versione presenta un muso molto più largo, bombato, con due piloni verticali di supporto che si collegano al fondo (dunque sparisce il mono pilone usato nel 2018/2019). Non è tutto, perché anche il mantello che univa il muso ai passaruota è stato notevolmente arretrato, dando l'effetto di un avantreno più aperto, volto a far passare più aria verso il retrotreno del prototipo.

Sotto i grandi gruppi ottici anteriori, rimasti praticamente inalterati, hanno fatto la loro ricomparsa due flap per lato, distinguibili perché colorati di rosso. La TS050 Hybrid non è stata modificata solo dal punto di vista aerodinamico, ma anche da quello meccanico. Toyota Gazoo Racing ha lavorato in queste ultime settimane per cercare di rendere ancor più affidabile un prototipo che nell'ultima stagione ha fatto incetta di vittorie.

Un altro aspetto che differenzia la TS050 Hybrid 2019/2020 da quella che ha vinto la Sarthe 2019 è il retrotreno. Anche in questo caso possiamo notare come l'estrattore sia molto più complesso e ricercato rispetto al precedente, con un profilo orizzontale in più e 4 piccoli verticali che lo supportano. L'obiettivo è pettinare meglio i flussi d'aria arrivando dalla parte centrale e posteriore della vettura per generare carico aerodinamico e avere una migliore stabilità del mezzo.

Come già annunciato qualche settimana fa, Toyota manterrà inalterate le due line up, con la sola eccezione di Brendon Hartley, il quale prenderà il posto di Fernando Alonso. Sulla TS050 Hybrid numero 7 correranno Mike Conway, Kamui Kobayashi e José Maria Lopez, mentre sulla 8 Hartley si aggiungerà ai campioni del mondo in carica Sébastien Buemi e Kazuki Nakajima.

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
1/15

Foto di: Toyota Racing

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
2/15

Foto di: Toyota Racing

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
3/15

Foto di: Toyota Racing

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
4/15

Foto di: Toyota Racing

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
5/15

Foto di: Toyota Racing

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
6/15

Foto di: Toyota Racing

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
7/15

Foto di: Toyota Racing

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
8/15

Foto di: Toyota Racing

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
9/15

Foto di: Toyota Racing

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
10/15

Foto di: Toyota Racing

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
11/15

Foto di: Toyota Racing

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
12/15

Foto di: Toyota Racing

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
13/15

Foto di: Toyota Racing

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
14/15

Foto di: Toyota Racing

Toyota TS050 HYBRID 2019/20

Toyota TS050 HYBRID 2019/20
15/15

Foto di: Toyota Racing

condivisioni
commenti
Sanna: "Lamborghini resta in GT3, Hypercar per ora poco chiare"

Articolo precedente

Sanna: "Lamborghini resta in GT3, Hypercar per ora poco chiare"

Prossimo Articolo

WEC, Prologo: Toyota al top in LMP1. Ferrari domina in GTE-Pro

WEC, Prologo: Toyota al top in LMP1. Ferrari domina in GTE-Pro
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Le Mans , WEC
Team Toyota Gazoo Racing WEC
Autore Giacomo Rauli
Da Junior a Ufficiale: Altoè e la crescita in Lamborghini GT Prime

Da Junior a Ufficiale: Altoè e la crescita in Lamborghini GT

Intervista esclusiva di Motorsport.com al ragazzo del Toro, che in soli 3 anni è passato dal programma giovani ad essere uno dei prospetti su cui Sant'Agata Bolognese sta investendo enormemente. Ripercorriamo col veneto la storia dei trionfi del 2018 fino ai numerosi impegni di quest'anno.

LMh vs LMDh: le differenze delle classi regine di Le Mans Prime

LMh vs LMDh: le differenze delle classi regine di Le Mans

Andiamo a scoprire in questo video le differenze regolamentari tra le Le Mans Hypercar e le Le Mans Daytona Hypercar, le categorie regine del mondiale endurance ed ovviamente della 24 Ore più famosa del mondo

WEC
15 mag 2021
Aston Martin Racing-Prodrive: storia di un grande successo Prime

Aston Martin Racing-Prodrive: storia di un grande successo

La stagione 2021 del FIA World Endurance Championship è partita a Spa il 1° maggio e per la prima volta non c'erano le Aston Martin ufficiali in Classe LMGTE Pro, chiusa la era di Prodrive che si era occupata di queste vetture per conto della Casa dal 2005.

WEC
9 mag 2021
Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola Prime

Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola

A Spa ha vinto la GR010 Hybrid #8, ma la settimana belga è stata caratterizzata più dalle lamentele che i giapponesi hanno mosso a FIA WEC ed ACO sulle gestioni dei nuovi regolamenti, risultate poi infondate con relativa figuretta...

WEC
6 mag 2021
Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare" Prime

Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare"

In questa intervista esclusiva di Motorsport.com, il cinque volte vincitore di Le Mans racconta l'avventura con la Casa del Toro partita con l'Essenza Hypercar, ma anche di programma giovani e futuro roseo che vede per WEC e IMSA coi nuovi regolamenti.

WEC
29 apr 2021
Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top

Tredicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la terza e ultima puntata sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
26 apr 2021
Sanna: "Lamborghini pensa alla LMDh per crescere" Prime

Sanna: "Lamborghini pensa alla LMDh per crescere"

Intervista esclusiva di Motorsport.com al responsabile della Squadra Corse del Toro, con il quale abbiamo parlato di presente e futuro, dove tra SCV12 Essenza, novità per le Huracan e programma giovani ci saranno tanti traguardi da raggiungere. WEC e Le Mans compresi.

Le Mans
22 apr 2021
Peugeot: la storia nel mondiale Endurance Prime

Peugeot: la storia nel mondiale Endurance

Andiamo a rivivere la storia di Peugeot nel Mondiale Sport Prototipi e nel WEC in vista del ritorno della casa francese alla 24 Ore di Le Mans nel 2022 nella categoria hypercar

WEC
10 apr 2021