WEC
G
Sebring
17 mar
Cancellato
02 apr
Prossimo evento tra
30 giorni
G
Spa-Francorchamps
29 apr
Prossimo evento tra
57 giorni
G
Monza
16 lug
Prossimo evento tra
135 giorni
G
Fuji
24 set
Prossimo evento tra
205 giorni
G
Bahrain
18 nov
Prossimo evento tra
260 giorni

WEC: la Toyota Hypercar stupisce già per l'affidabilità

La nuovissima vettura giapponese che correrà nel Mondiale l'anno prossimo ha girato in questi giorni a Portimão e José María López si è detto davvero contento del mezzo, mentre Conway è impaziente di tornare a lottare con tanti avversari in categoria.

WEC: la Toyota Hypercar stupisce già per l'affidabilità

La Toyota sta portando avanti lo sviluppo della sua Le Mans Hypercar in vista della presentazione ufficiale, che come annunciato da tempo sarà l'11 gennaio 2021.

La Casa giapponese, dopo un primo shakedown svolto al Paul Ricard, si è recata a Portimão per girare con più regolarità coi propri piloti titolari al volante del mezzo che andrà a sostituire la gloriosa TS050 Hybrid LMP1.

José María López nella giornata di ieri è stato ufficialmente incoronato Campione del Mondo del FIA World Endurance Championship assieme a Mike Conway e Kamui Kobayashi, e nella tavola rotonda cui ha preso parte anche Motorsport.com ha parlato di come procedono i lavori.

"Il cambio di regolamento era una speranza per tutti di avere in pista molti più costruttori e più competizione in pista rispetto agli ultimi anni - ha detto l'argentino - E' ottimo vedere che c'è gente che si prende questo impegno con entusiasmo e personalmente sono molto contento di farne parte".

Per "Pechito" è una novità assoluta, un po' come quando approdò al FIA WEC dopo aver dominato con la Citroën un triennio del FIA WTCC.

"Ogni nuova sfida mi esalta, anche se sono consapevole delle difficoltà che comporta. Ricordo le prime volte che sono salito sulla Toyota, avevo appena vinto 3 titoli nel WTCC ed è stata dura adattarsi a qualcosa di completamente diverso".

“Siamo ancora alla prima fase dello sviluppo, per cui al momento l'importante è adeguarsi alle novità e cercare di migliorare il tutto con pazienza, anche se non abbiamo molto tempo da qui alla prima gara della prossima stagione".

Il sudamericano è però già contento del mezzo, almeno per quanto visto in queste prime uscite che sono servite per vedere che tutto fosse in ordine e funzionante.

"Ovviamente non posso fornire tutti i dettagli, ma per ora dico che la macchina è molto bella. Il primo test è andato piuttosto bene e siamo riusciti a mettere insieme diversi km".

"L'affidabilità è ottima e considerando che si tratta di una vettura davvero complessa, debbo dire che ha sorpreso tutti questo aspetto. Ma il team ha lavorato per lungo tempo su tutte le componenti e penso lo abbia fatto davvero bene".

Anche il suo compagno di squadra Conway era presente per rispondere alle domande e si è detto felicissimo del nuovo capitolo che il Mondiale Endurance aprirà con le Hypercar e le LMDh.

"Sia apre una nuova era e sono molto contento perché ci sono tanti costruttori che stanno arrivando e questo rende tutto più entusiasmante - commenta il britannico - Spero in futuro di poter lottare contro di loro, gli ultimi anni effettivamente sono stati un po' una partita fra noi, per cui i tanti cambiamenti che vedremo l'anno prossimo aumenteranno la competizione e anche il numero dei partecipanti in griglia, soprattutto a Le Mans".

Informazioni aggiuntive di Luke Smith

Toyota Hypercar

Toyota Hypercar
1/8

Foto di: Toyota Racing

Toyota Hypercar

Toyota Hypercar
2/8

Foto di: Toyota Racing

Toyota Hypercar

Toyota Hypercar
3/8

Foto di: Toyota Racing

Sébastien Buemi, Toyota Hypercar

Sébastien Buemi, Toyota Hypercar
4/8

Foto di: Toyota Racing

Mike Conway, Toyota Hypercar

Mike Conway, Toyota Hypercar
5/8

Foto di: Toyota Racing

Il trofeo della 24 Ore di Le Mans viene consegnato su una Toyota Hypercar

Il trofeo della 24 Ore di Le Mans viene consegnato su una Toyota Hypercar
6/8

Foto di: Rainier Ehrhardt

Il trofeo della 24 Ore di Le Mans viene consegnato su una Toyota Hypercar

Il trofeo della 24 Ore di Le Mans viene consegnato su una Toyota Hypercar
7/8

Foto di: Rainier Ehrhardt

Rendering Toyota Gazoo Racing Hypercar

Rendering Toyota Gazoo Racing Hypercar
8/8

Foto di: Toyota Racing

condivisioni
commenti
WEC: United Autosports affianca Scherer ad Hanson e Albuquerque

Articolo precedente

WEC: United Autosports affianca Scherer ad Hanson e Albuquerque

Prossimo Articolo

Alpine ha ricevuto la sua LMP1 per il WEC 2021

Alpine ha ricevuto la sua LMP1 per il WEC 2021
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Le Mans , WEC
Piloti Mike Conway , José María López
Team Toyota Gazoo Racing WEC
Autore Francesco Corghi