Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Intervista

WEC | Si lavora ad una griglia di 40 vetture per il 2024

L'elenco iscritti alla stagione 2024 del FIA World Endurance Championship potrebbe salire fino a 40 vetture.

Partenza della gara

L'aumento previsto rispetto alle 36 accettate per la serie quest'anno è una reazione al significativo aumento delle iscrizioni nella Classe Hypercar e al desiderio di trovare spazio per più Costruttori nella nuova categoria LMGT3 che sostituirà la LMGTE AM la prossima stagione.

Con l'arrivo di BMW, Alpine, Lamborghini e Isotta Fraschini nella serie, sembra certo che ci saranno più di 20 auto in Hypercar, oltre a un'ulteriore Cadillac e due Porsche clienti.

L'Automobile Club de l'Ouest e la FIA, che amministrano congiuntamente la serie, sembrano aver bisogno di un minimo di 16 posti sulla griglia di partenza della LMGT3 per otto costruttori che gestiscono due macchine ciascuno.

Il presidente dell'ACO, Pierre Fillon, ha descritto così i tentativi di trovare posto per più di 36 auto.

"Ci stiamo lavorando. Siamo limitati dal numero di box che abbiamo in alcuni circuiti, quindi stiamo cercando di capire cosa possiamo fare, ma potremmo avere 40 auto".

Alla domanda se l'ACO e la FIA stessero valutando la possibilità di chiedere ai team LMGT3 di gestire le loro due vetture da un unico box, Fillon ha risposto: "Stiamo valutando tutte le soluzioni - il diavolo si nasconde nei dettagli".

Fillon ha rivelato che i piani potrebbero essere definiti questa settimana in occasione di una riunione della Commissione Endurance della FIA.

"Al momento stiamo cercando di capire cosa significa", ha detto Tom Ferrier, la cui TF Sport gestirà la nuova Corvette Z06 GT3.R nel WEC il prossimo anno.

"Ad esempio, le due vetture condivideranno un impianto di rifornimento o ne avranno uno a testa?. Ovviamente preferiremmo non farlo, ma capiamo perché se ne parla e dovremmo accettare che si faccia qualcosa per il bene del campionato".

#10 Vector Sport Oreca 07 - Gibson: Ryan Cullen, Matthias Kaiser, Gabriel Aubry

#10 Vector Sport Oreca 07 - Gibson: Ryan Cullen, Matthias Kaiser, Gabriel Aubry

Photo by: Andy Chan

L'iscrizione al campionato 2023 era di 37 vetture nella sua pubblicazione all'inizio dell'anno, ma la Porsche 911 RSR #88 di Classe LMGTE AM e la 963 LMDh #99 del team tedesco Proton erano di fatto un'unica iscrizione.

Il team ha smesso di far correre la 911 quando la 963 è entrata in servizio a Monza a luglio.

La FIA e l'ACO hanno dichiarato che la priorità nella LMGT3 sarà data ai costruttori che partecipano anche alle Hypercar, il che significa che Ferrari, Porsche, BMW e Lamborghini, oltre a Lexus e Chevrolet (marchi gemelli rispettivamente di Toyota e Cadillac), hanno più o meno degli slot garantiti.

Aston Martin, che da tempo partecipa al WEC, sembra destinata a essere invitata a partecipare alla LMGT3.

Anche Ford sembra certa di ottenere due slot con la sua nuova Mustang GT3 e ha già annunciato che le sue auto saranno gestite da Proton Competition nel WEC, se le iscrizioni dovessero arrivare.

Anche altri costruttori hanno mostrato interesse per la LMGT3, tra cui la Mercedes. Chiedere ai team GT di ridimensionarsi in un unico garage potrebbe rivelarsi controverso.

La situazione delle iscrizioni è complicata dal fatto che la griglia delle hypercar probabilmente crescerà ancora nel 2025 con l'arrivo di Aston Martin e di una seconda Lamborghini del team Iron Lynx.

L'anno prossimo non ci sarà la classe LMP2 nel WEC a causa della crescita delle Hypercar, anche se l'ACO ha dichiarato che la classe secondaria dei prototipi rimane una parte importante di quella che definisce la sua "piramide endurance" che comprende la European e Asian Le Mans Series e l'IMSA SportsCar Championship.

Il prossimo anno, alla 24 Ore di Le Mans, un minimo di 15 posti in griglia sarà riservato alle P2.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente WEC | Isotta Fraschini, test completo tra bagnato e buio
Prossimo Articolo WEC | Proton rallentata dalle cinture: "Potevamo battere Ferrari"

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia