WEC | Ridotta ancora la potenza delle LMP2

I prototipi di Oreca e Ligier sono stati ulteriormente rallentati in modo da non 'pestarsi' i piedi con le Hypercar nel Mondiale. Cala anche la capienza del serbatoio, kit aerodinamico 'Le Mans' per tutto l'anno.

WEC | Ridotta ancora la potenza delle LMP2

Una delle decisioni prese dal Consiglio Mondiale FIA la scorsa settimana riguardava anche l'ulteriore differenziazione tra le categorie del FIA World Endurance Championship per il 2022.

Nello specifico, gli uomini della Federazione Internazionale e quelli dell'Automobile Club de l’Ouest hanno messo nuovamente le mani sulle LMP2, dopo che simulazioni e studi dei dati hanno evidenziato necessarie modifiche tecniche a queste macchine.

Per l'anno prossimo, d'accordo con le squadre coinvolte che schierano principalmente le Oreca 07 e le Ligier nel Mondiale Endurance, si è deciso di ridurre nuovamente la potenza, dato che c'erano state delle difficoltà in termini di velocità a prestazioni una volta che le Hypercar avevano dovuto osservare il loro Balance of Performance.

Mentre non è stato specificato quanti CV siano stati tolti ai motori Gibson delle LMP2, si sa invece che la capacità del serbatoio è stata portata a 65 litri (10l in meno rispetto al passato), dunque con essa cambieranno chiaramente anche i tempi di guida imposti nei vari stint dei concorrenti.

Inoltre il kit aerodinamico versione "Le Mans" verrà utilizzato per tutta la stagione, mentre per la European Le Mans Series resterà in vigore quello "standard", dato che la LMP2 è la categoria principale del campionato.

Non ci sono state segnalazioni in merito per quanto concerne l'IMSA, che quindi dovrà regolarsi di conseguenza una volta che avrà le Hypercar e le LMDh tra le sue macchine nella Classe principale, dove al momento le DPi vanno comunque più forte e non si sono verificati problemi particolari come invece era successo in un primo momento con le LMH nel FIA WEC.

#29 Racing Team Nederland Oreca 07 - Gibson LMP2: Frits Van Eerd, Giedo Van Der Garde, Job Van Uitert

#29 Racing Team Nederland Oreca 07 - Gibson LMP2: Frits Van Eerd, Giedo Van Der Garde, Job Van Uitert

Photo by: JEP / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Jani rinnova con Porsche. ma non farà parte del suo team WEC GTE Pro
Articolo precedente

Jani rinnova con Porsche. ma non farà parte del suo team WEC GTE Pro

Prossimo Articolo

La Porsche rinvia a gennaio la prima uscita della LMDh

La Porsche rinvia a gennaio la prima uscita della LMDh
Carica commenti
Le migliori gare del 2021: Il (mezzo) colpo al cuore di WRT Prime

Le migliori gare del 2021: Il (mezzo) colpo al cuore di WRT

Una 24 Ore viene dichiarata chiusa alla bandiera a scacchi. A volte è il destino a mettersi in mezzo a sogni di gloria ormai coronati e quest'anno la storia si è ripetuta ai danni di Ye/Kubica/Delétraz, proprio a pochi km dal termine.

Le Mans
15 gen 2022
WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh Prime

WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh

Dopo che FIA ed IMSA hanno raggiunto l'accordo per fare correre le Hypercar del FIA World Endurance Championship contro le LMDh in IMSA WeatherTech SportsCar Championship dal 2023, vediamo quali scenari si possono aprire per team, piloti, Case, calendari e format di gara.

WEC
17 set 2021
Il futuro GT di Valentino Rossi: cervello e pazienza, non pretese Prime

Il futuro GT di Valentino Rossi: cervello e pazienza, non pretese

Valentino lascerà l'amato mondo delle 2 ruote per... raddoppiare e salire sulle 4. La voglia di essere protagonista anche nelle GT3 è tanta e si può fare un percorso serio con la Ferrari, ma dovrà essere capace di calarsi nella parte e non voler tutto subito. Vediamo come e perché.

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti... Prime

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti...

La mitica Mazda 787 è considerata una delle più popolari auto vincitrici della 24 Ore di Le Mans, ma fino al suo successo a sorpresa di 30 anni fa, non era mai stata considerata come favorita. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza un nuovo partner tecnico, alcune astute manovre politiche e un curioso 'autogol' di un rivale.

WEC
14 ago 2021
Toyota a Quota 100: ecco il percorso... Mondiale coi prototipi Prime

Toyota a Quota 100: ecco il percorso... Mondiale coi prototipi

Nel fine settimana della 8 Ore di Portimao del FIA World Endurance Championship, la Toyota ha raggiunto le 100 gare nel Mondiale coi suoi prototipi. Ecco le principali pietre miliari di un percorso che era iniziato quasi 40 anni fa nel Gruppo C.

WEC
8 ago 2021
Ferrari Hypercar ancora senza nome: F255 è la sigla di progetto Prime

Ferrari Hypercar ancora senza nome: F255 è la sigla di progetto

L'Hypercar di Maranello che farà il suo ritorno a Le Mans nel 2023 per vincere la classifica assoluta è ancora tutta sulla carta: per ora è filtrato solo il numero di progetto, perchè il nome della vettura non esiste. Lo staff tecnico diretto dall'ingegner Ferdinando Cannizzo si sta formando: Antonello Coletta, che è a capo del progetto, vuole unire tutte le esperienze aziendali pescando risorse dal GT ma anche dalla F1, dalla gestione industriale e dal... mercato.

WEC
26 lug 2021
Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar Prime

Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar

In questo nuovo video di Motorsport.com, Francesco Corghi e Beatrice Frangione raccontano in dettaglio la nuovissima Hypercar della Casa del Leone: scopriamola assieme con tutte le immagini raccolte durante la presentazione.

WEC
23 lug 2021
Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar! Prime

Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar!

Le Hypercar di Toyota e Glickenhaus saranno le grandi protagoniste della 24h di agosto, ma la 'vecchia' Alpine LMP1 e le Oreca 07-Gibson della seconda categoria hanno molte carte a loro favore. Scopriamo quali e perché.

Le Mans
21 lug 2021