WEC: la classe regina si chiamerà "Le Mans Hypercar"

Il Consiglio Mondiale ha fatto un chiarimento relativo alle omologazioni delle Hypercar, che ora hanno un nuovo nome, introducendo anche delle restrizioni relative al personale.

WEC: la classe regina si chiamerà "Le Mans Hypercar"

Dal Consiglio Mondiale della FIA di ieri sono arrivati degli aggiornamenti anche per quanto riguarda il regolamento Hypercar del FIA WEC, che debutterà nella stagione 2020/2021.

La prima è il nome della categoria, con la banale dicitura di Hypercar che è stata modificata in "Le Mans Hypercar".

Successivamente c'è un chiarimento che non è banale, perché sottolinea che per partecipare a questa classe bisognerà schierare una vettura omologata sotto il nome di un marchio automobilistico.

Il testo riportato dall'ACO sul sito ufficiale del campionato però è leggermente differente, perché dice che in ogni caso l'omologazione della vettura sarà soggetta al vaglio della Commissione Endurance.

E in questo senso sembra tirata in ballo la ByKolles, che sarebbe già lavorando ad una sua Hypercar che sarebbe un prototipo senza base stradale. La domanda quindi è: che fine farebbe questa macchina?

 

Leggi anche:

Inoltre è stata introdotta una limitazione del personale per la categoria Hypercar, con un massimo di 40 dipendenti operativi, che salgono a 43 nel caso in cui venga schierata una vettura dotata di sistema ERS.

Sono state poi decise le nomenclature dei titoli iridati che saranno in palio dopo l'avvento delle Hypercar, anche se non è chiaro se quello della classe regina sarà relativo al team o al costruttore:

- FIA World Endurance Drivers' Champion (Hypercar)
- FIA World Endurance Champion (Hypercar)
- FIA World Endurance Drivers' Champion (LMGTE)
- FIA World Endurance Manufacturers' Champion (LMGTE)

Ridotta la potenza delle LMP2

Il Consiglio Mondiale ha infine confermato che le LMP2 saranno rallentate a partire dalla stagione 2020/2021, sia nel WEC che nella serie europea e in quella asiatica.

La potenza del motore Gibson sarà ridotta di circa una quarantina di cavalli per garantire che i tempi sul giro siano più lenti rispetto a quelli delle nuove Hypercar.

Inoltre è stato deciso che per la prima volta ci sarà un fornitore unico di pneumatici in classe LMP2, nella quale allo stato attuale la Michelin e la Goodyear sono in competizione tra di loro.

condivisioni
commenti
WEC: Peugeot annuncia la partnership con Rebellion per il 2022

Articolo precedente

WEC: Peugeot annuncia la partnership con Rebellion per il 2022

Prossimo Articolo

Poker Porsche per Le Mans, Makowiecki al posto di Pilet in IMSA

Poker Porsche per Le Mans, Makowiecki al posto di Pilet in IMSA
Carica commenti
Ferrari Hypercar ancora senza nome: F255 è la sigla di progetto Prime

Ferrari Hypercar ancora senza nome: F255 è la sigla di progetto

L'Hypercar di Maranello che farà il suo ritorno a Le Mans nel 2023 per vincere la classifica assoluta è ancora tutta sulla carta: per ora è filtrato solo il numero di progetto, perchè il nome della vettura non esiste. Lo staff tecnico diretto dall'ingegner Ferdinando Cannizzo si sta formando: Antonello Coletta, che è a capo del progetto, vuole unire tutte le esperienze aziendali pescando risorse dal GT ma anche dalla F1, dalla gestione industriale e dal... mercato.

WEC
26 lug 2021
Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar Prime

Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar

In questo nuovo video di Motorsport.com, Francesco Corghi e Beatrice Frangione raccontano in dettaglio la nuovissima Hypercar della Casa del Leone: scopriamola assieme con tutte le immagini raccolte durante la presentazione.

WEC
23 lug 2021
Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar! Prime

Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar!

Le Hypercar di Toyota e Glickenhaus saranno le grandi protagoniste della 24h di agosto, ma la 'vecchia' Alpine LMP1 e le Oreca 07-Gibson della seconda categoria hanno molte carte a loro favore. Scopriamo quali e perché.

Le Mans
21 lug 2021
La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar? Prime

La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar?

La Casa del Leone ha presentato la sua 9X8, che va ad aggiungersi alle già presenti e attive Toyota e Glickenhaus. Ma le forme definite "rivoluzionarie" del prototipo francese possono portare finalmente a qualcosa di distinguibile e vario nell'endurance e a Le Mans.

WEC
11 lug 2021
Glickenhaus: l'esordio di Davide vs Golia non è da bocciatura Prime

Glickenhaus: l'esordio di Davide vs Golia non è da bocciatura

A Portimão la 007 LMH di Westbrook/Briscoe/Dumas è rimasta molto lontana dalle Hypercar Toyota, ma l'obiettivo era raccogliere dati anche facendo fronte ad imprevisti che solo in gara possono accadere. A Monza e Le Mans ci si aspetta qualcosa in più.

WEC
16 giu 2021
Da Junior a Ufficiale: Altoè e la crescita in Lamborghini GT Prime

Da Junior a Ufficiale: Altoè e la crescita in Lamborghini GT

Intervista esclusiva di Motorsport.com al ragazzo del Toro, che in soli 3 anni è passato dal programma giovani ad essere uno dei prospetti su cui Sant'Agata Bolognese sta investendo enormemente. Ripercorriamo col veneto la storia dei trionfi del 2018 fino ai numerosi impegni di quest'anno.

LMh vs LMDh: le differenze delle classi regine di Le Mans Prime

LMh vs LMDh: le differenze delle classi regine di Le Mans

Andiamo a scoprire in questo video le differenze regolamentari tra le Le Mans Hypercar e le Le Mans Daytona Hypercar, le categorie regine del mondiale endurance ed ovviamente della 24 Ore più famosa del mondo

WEC
15 mag 2021
Aston Martin Racing-Prodrive: storia di un grande successo Prime

Aston Martin Racing-Prodrive: storia di un grande successo

La stagione 2021 del FIA World Endurance Championship è partita a Spa il 1° maggio e per la prima volta non c'erano le Aston Martin ufficiali in Classe LMGTE Pro, chiusa la era di Prodrive che si era occupata di queste vetture per conto della Casa dal 2005.

WEC
9 mag 2021