WEC, Prologo: Toyota sempre al top. Ferrari si ripete in GTE-Pro

Le Rebellion si sono avvicinate alle TS050 Hybrid, mentre in GTE-Pro firma il miglior tempo la Ferrari 488 GTE numero 71.

WEC, Prologo: Toyota sempre al top. Ferrari si ripete in GTE-Pro

Nella prima giornata del Prologo della Superstagione 2019/2020 del WEC tutto è andato secondo le previsioni: le nuova Toyota TS050 Hybrid hanno centrato i primi 2 tempi della sessione pomeridiana, confermandosi le vetture da battere anche per la stagione che scatterà a inizio settembre sul tracciato di Silverstone.

Se la TS050 Hybrid numero 7 aveva dominato la prima sessione di ieri, nel pomeriggio è stata la gemella - la numero 8 - a issarsi in vetta alla lista dei tempi grazie al tempo di 1'30"114 ottenuto da Kazuki Nakajima. Ottimo esordio per Brendon Hartley, autore a sua volta di un crono molto vicino a quello che è stato il migliore di ieri.

La lotta tra le due Toyota è stata davvero molto interessante, perché la Toyota numero 7 condotta da Kamui Kobayashi ha centrato il secondo tempo per appena 66 millesimi di secondo. Molto bene le Rebellion, autrici del terzo e quarto tempo. Le R-13 del team svizzero sono riuscite a diminuire lo svantaggio dalle due Toyota.

Bruno Senna ha firmato il terzo tempo, fermandosi a poco meno di 1" dalle due TS050 Hybrid. In LMP2 la United Autosports continua a mantenere il suo vantaggio grazie al miglior tempo ottenuto dal soluto Paul Di Resta in 1'33"110, abbassando di 2 decimi il suo miglior tempo ottenuto nella sessione mattutina.

Molto bene anche Thomas Laurent al volante della Signatech Alpine Oreca, autore del secondo tempo di classe e staccato dalla vetta di 3 decimi di secondo davanti alla Oreca numero 37 del team Jackie Chan DC Racing affidata a Gabriel Aubry.

Le Ferrari continuano a rimanere in testa alla classe regina del GT, il GTE-Pro, grazie al miglior tempo ottenuto in 1'43"903 questa volta da Davide Rigon al volante della Ferrari 488 GTE numero 71 che condivide con Miguel Molina. Seconda e terza posizione per le Porsche 911 RSR-19 di Michael Christensen e di Gianmaria Bruni.

Quarta posizione invece per la Ferrari 488 GTE numero 51 autrice del miglior tempo nella sessione mattutina. Anche in questo caso il crono più veloce è stato firmato da Alessandro Pier Guidi.

In GTE-Am continua il dominio di Project 1 e, ancora una volta, a firmare il miglior tempo è stato il nostro Matteo Cairoli in 1'44"843, precedendo la vettura gemella numero 56 di appena 32 millesimi di secondo. Terza posizione per la Ferrari 488 del team AF Corse affidata a Giancarlo Fisichella.

condivisioni
commenti
Il WEC al lavoro per evitare la concomitanza con la Formula E

Articolo precedente

Il WEC al lavoro per evitare la concomitanza con la Formula E

Prossimo Articolo

WEC, Prologo: Rebellion vicine alle Toyota. Ferrari sempre al top

WEC, Prologo: Rebellion vicine alle Toyota. Ferrari sempre al top
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WEC
Evento Prologo
Autore Giacomo Rauli
Aston Martin Racing-Prodrive: storia di un grande successo Prime

Aston Martin Racing-Prodrive: storia di un grande successo

La stagione 2021 del FIA World Endurance Championship è partita a Spa il 1° maggio e per la prima volta non c'erano le Aston Martin ufficiali in Classe LMGTE Pro, chiusa la era di Prodrive che si era occupata di queste vetture per conto della Casa dal 2005.

WEC
9 mag 2021
Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola Prime

Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola

A Spa ha vinto la GR010 Hybrid #8, ma la settimana belga è stata caratterizzata più dalle lamentele che i giapponesi hanno mosso a FIA WEC ed ACO sulle gestioni dei nuovi regolamenti, risultate poi infondate con relativa figuretta...

WEC
6 mag 2021
Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare" Prime

Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare"

In questa intervista esclusiva di Motorsport.com, il cinque volte vincitore di Le Mans racconta l'avventura con la Casa del Toro partita con l'Essenza Hypercar, ma anche di programma giovani e futuro roseo che vede per WEC e IMSA coi nuovi regolamenti.

WEC
29 apr 2021
Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top

Tredicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la terza e ultima puntata sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
26 apr 2021
Sanna: "Lamborghini pensa alla LMDh per crescere" Prime

Sanna: "Lamborghini pensa alla LMDh per crescere"

Intervista esclusiva di Motorsport.com al responsabile della Squadra Corse del Toro, con il quale abbiamo parlato di presente e futuro, dove tra SCV12 Essenza, novità per le Huracan e programma giovani ci saranno tanti traguardi da raggiungere. WEC e Le Mans compresi.

Le Mans
22 apr 2021
Peugeot: la storia nel mondiale Endurance Prime

Peugeot: la storia nel mondiale Endurance

Andiamo a rivivere la storia di Peugeot nel Mondiale Sport Prototipi e nel WEC in vista del ritorno della casa francese alla 24 Ore di Le Mans nel 2022 nella categoria hypercar

WEC
10 apr 2021
Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni Prime

Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni

Il bello del motorsport è che spesso si rivela senza età! Fra i tanti veterani del panorama internazionale, ne abbiamo scelti dieci Over50 che ancora riescono a vincere gare e titoli. Ecco i loro nomi e profili in ordine anagrafico.

WTCR
24 mar 2021
Il progetto Hypercar Ferrari può rafforzare la figura di Leclerc Prime

Il progetto Hypercar Ferrari può rafforzare la figura di Leclerc

Il previsto ritorno della Ferrari nella top class della 24 Ore di Le Mans ha aumentato ancora di più l'attesa per la gara del 2023. Attualmente sono pochi i dettagli concreti, ma già c'è una superstar di alto profilo che punta al coinvolgimento, il che sarebbe un cambiamento che porta freschezza.

WEC
12 mar 2021