WEC
G
Silverstone
30 ago
-
01 set
Prossimo evento tra
4 giorni
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
39 giorni

WEC, Prologo: Rebellion vicine alle Toyota. Ferrari sempre al top

condivisioni
commenti
WEC, Prologo: Rebellion vicine alle Toyota. Ferrari sempre al top
Di:
24 lug 2019, 14:13

Le R-13 del team svizzero sono a pochi decimi dalle nuove Toyota TS050 Hybrid. Ferrari in vetta nel GTE-Pro con la 488 #71 di Molina.

Questa mattina è andata in scena la prima sessione della seconda giornata del Prologo della Superstagione 2019/2020 del WEC e, ancora una volta, le Toyota l'hanno fatta da padrone. Il miglior tempo è stato centrato da Thomas Laurent, pilota di riserva della Toyota che ha portato la TS050 numero 7 in prima posizione grazie al tempo di 1'29"623.

Il duello tra i due prototipi LMP1 ibridi di Toyota è stato avvincente in questa sessione, con la TS050 Hybrid numero 8 condotta da Brendon Hartley che ha centrato il secondo tempo ad appena 96 millesimi di secondo.

La vera notizia è l'avvicinarsi delle prime LMP1 private. Le due Rebellion R-13 hanno ridotto ulteriormente il gap con Bruno Senna Lalli capace di avvicinarsi a 487 millesimi dal tempo di riferimento della sessione.

In LMP2 bella zampata di Nyck De Vries, il quale ha interrotto l'egemonia di United Autosports portando in vetta l'Oreca 07 del team Racing Nederland davanti al team Cool Racing di appena un decimo. Terzo posto per Will Stevens al volante dell'Oreca del team Jackie Chan DC Racing,

Ferrari ancora al top in GTE-Pro grazie al migior tempo di Miguel Molina, che ha mantenuto in testa la 488 GTE numero 71 grazie al crono di 1'43"593. Kevin Estre ha frapposto la prima Porsche 911 RSR-19, la numero 92, tra le due Rosse, perché al terzo posto c'è l'altra 488 GTE ufficiale di Alessandro Pier Guidi.

Grande tempo del soluto Matteo Cairoli, che con la Porsche 911 vecchia versione ha centrato ancora il miglior tempo nella classe GTE-Am in 1'44"467, ma è anche riuscito a battere la Aston Martin Vantage GTE di Marco Sorensen. Il team Project 1 continua a dominare la classe, perché al secondo posto c'è la seconda 911 di Jorg Bergmeister.

Prossimo Articolo
WEC, Prologo: Toyota sempre al top. Ferrari si ripete in GTE-Pro

Articolo precedente

WEC, Prologo: Toyota sempre al top. Ferrari si ripete in GTE-Pro

Prossimo Articolo

WEC, Prologo: Toyota e Ferrari chiudono al comando

WEC, Prologo: Toyota e Ferrari chiudono al comando
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WEC
Evento Prologo
Sotto-evento Martedì
Autore Giacomo Rauli