WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Le regole 2018-19 verteranno sulla capacità del carburante

condivisioni
commenti
Le regole 2018-19 verteranno sulla capacità del carburante
Di:
17 nov 2017, 18:13

Stabilito un rapporto di equivalenza nelle prestazioni tra LMP1 che sarà annunciato in sede di Consiglio Mondiale FIA. Le vetture endotermiche dovranno fermarsi un giro prima delle ibride. Le norme dureranno fino al 20121

Le regole per la superstagione 2018-19 sono state ormai definite. Mancano pochi particolari che saranno annunciati il giorno del Consiglio Mondiale della FIA ma la certezza è che il rapporto di equivalenza tra vetture ibride e LMP1 endotermiche sarà stabilito sulla capacità di carburante. In sostanza sul fronte delle prestazioni pure si è cercato di avvicinare agli ibridi, quindi alle Toyota il cui sviluppo è bloccato, tutti coloro che utilizzeranno i vari propulsori offerti sul mercato, Aer e Mecachrome sovralimentati e Gibson otto cilindri aspirato. L'handicap per le LMP1 private sarà nel fatto che in una gara come Le Mans dovranno fermarsi  un giro prima.

La normativa resterà in vigore per le prossime due stagioni, quindi 3 24 Ore di Le Mans, quando poi sarà la volta della grande rivoluzione di cui ancora si sa poco. Sembra che in sede di commissione ACO e FIA abbiano concesso all'attuale generazione di prototipi, quindi anche le LMP1 che entreranno nel WEC dal 2018, un anno ulteriore, ovvero il 2021, in cui potranno gareggiare assieme alla nuova categoria la cui definizione è ancora in essere in attesa del Consiglio Mondiale.

Prossimo Articolo
La russa BR1 sarà schierata anche dal team americano DragonSpeed

Articolo precedente

La russa BR1 sarà schierata anche dal team americano DragonSpeed

Prossimo Articolo

Per la BR1 la 24 Ore di Le Mans non sarà una chimera

Per la BR1 la 24 Ore di Le Mans non sarà una chimera
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WEC
Evento Bahrain
Location Bahrain International Circuit
Autore Guido Schittone