Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

WEC | Lamborghini Squadra Corse annuncia l'ingaggio di Grosjean

La Casa di Sant'Agata Bolognese ha annunciato l'ingaggio di Romain Grosjean. L'ex pilota di F1 farà il suo esordio a Daytona sulla Huracan GT3 EVO2 e sarà uno dei quattro piloti titolari scelti per il progetto LMDh.

Romain Grosjean, Lamborghini Squadra Corse

Lamborghini aveva promesso un altro grande nome per le line up piloti che saranno chiamate a portare in pista la LMDh a partire dalla stagione 202 del WEC ed è stata di parola: questa mattina la sezione sportiva della Casa di Sant'Agata Bolognese ha annunciato l'ingaggio di Romain Grosjean.

Il pilota svizzero ha lasciato la Formula 1 al termine del 2021 e ha trovato spazio in IndyCar, ma nel corso delle ultime settimane è stato contattato da Lamborghini e la trattativa ha preso subito la giusta piega.

Poche telefonate e un breve scambio di mail tra Romain e Giorgio Sanna, responsabile di Lamborghini Squadra Corse, sono state sufficienti per convincerlo e portarlo a Sant'Agata Bolognese sin da subito. Un nome pesante per talento ed esperienza, che servirà molto sia allo sviluppo della LMDh che nel portarla in gara tra WEC e IMSA tra poco più di un anno.

Romain Grosjean, Lamborghini Squadra Corse

Romain Grosjean, Lamborghini Squadra Corse

Photo by: Lamborghini S.p.A.

L'esordio di Grosjean da pilota ufficiale Lamborghini avverrà presto, nella categoria GTD PRO dell'IMSA. Primo appuntamento alla 24 Ore di Daytona 2023, prevista dal 28 al 29 gennaio sull'ovale che si trova a Daytona Beach, in Florida. Correrà al volante della nuova Huracan GT3 EVO2 presentata qualche settimana fa e la condividerà con altri tre piloti. Due di questi sono Mirko Bortolotti e Andrea Caldarelli.

La Huracan GT3 EVO2 sarà quella del team Iron Lynx, la stessa con cui prenderà parte anche agli eventi che si terranno a Sebring e Petit Le Mans. In quegli eventi si abituerà a condividere una vettura con altri compagni di squadra, a trovare il miglior compromesso nell'assetto per cercare di ottenere il miglior risultato possibile.

Grosjean, dalla primavera in poi, avrà anche un compito molto importante: quello di sviluppare la LMDh che sarà svelata proprio nel mese di maggio. Prenderà parte ai test di sviluppo per preparare il prototipo e farlo arrivare all'inizio del 2024, anno d'esordio, più pronta possibile. Lui è il terzo pilota annunciato da Lamborghini che avrà il compito di correre al volante della LMDh a partire dal 2024. Gli altri due piloti già annunciati da Lamborghini sono Mirko Bortolotti e Andrea Caldarelli.

Romain Grosjean, Lamborghini Squadra Corse

Romain Grosjean, Lamborghini Squadra Corse

Photo by: Lamborghini S.p.A.

“E’ un onore per me entrare a far parte della famiglia Lamborghini, un marchio iconico per chi ama le automobili sportive”, ha commentato Grosjean dopo l'annuncio ufficiale del suo approdo in Lamborghini.

“Inoltre sono particolarmente felice di debuttare a Daytona con l’ultima evoluzione della Huracán GT3, che nelle scorse edizioni ha raccolto molti successi, affidata a un team come Iron Lynx assieme a compagni di talento. Sono certo che sarà una bella scoperta per me. Poi sono felice di contribuire allo sviluppo della vettura LMDh, che ho avuto la fortuna di vederla ed è veramente bellissima”.

“Siamo molto orgogliosi di avere Romain nel roster dei Factory Driver 2023”, ha commentato Giorgio Sanna, Lamborghini Head of Motorsport. “Romain è un pilota molto esperto e veloce, un profilo ideale per Squadra Corse che nel 2023 sarà impegnata sia sui campi di gara con la Huracan GT3 EVO2 che nella prima fase di sviluppo del prototipo LMDh”.

Nato a Ginevra, Grosjean ha corso complessivamente 10 stagioni in F1 per Renault, Lotus e Haas prima del suo recente passaggio nell’Indycar. Il pilota svizzero ma di licenza francese vanta inoltre una carriera in monoposto molto importante e ricca di successi tra Formula 3 Euroseries (2007), AutoGP (2010) e GP2 (2011). Nella sua carriera Grosjean ha già corso su vetture a ruote coperte nel FIA GT1 2010, vincendo all’esordio nella tappa di Yas Marina.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Ferrari: premiati a Fiorano i Campioni 2022 delle serie GT
Prossimo Articolo Video | Grosjean: "Lamborghini LMDh, per me il progetto giusto"

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia