Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie

WEC | Isotta Fraschini pronta a ricominciare i test dopo la pausa

La Tipo 6 LMH-C sarà di nuovo in pista tra una decina di giorni per riprendere il lavoro interrotto anzitempo a Monza per un piccolo problema; la sosta estiva è servita per ricaricare le batterie e analizzare i dati raccolti, ora si riparte per preparare il 2024.

#11 Isotta Fraschini Tipo 6 LMH-C: Marco Bonanomi, Jean-Karl Vernay

La Isotta Fraschini tornerà presto in pista per ricominciare il lavoro di sviluppo sulla sua Tipo 6 LMH Competizione in vista dell'esordio nel FIA World Endurance Championship per la stagione 2024.

La pausa estiva è servita alla squadra del marchio milanese capitanata dal team Michelotto Engineering non solo per ricaricare le batterie, ma anche per analizzare i dati e sistemare alcune cose.

Nell'ultimo test svolto a Monza ad inizio agosto, infatti, una perdita d'olio aveva causato un principio d'incendio che ha danneggiato diverse componenti del motore, interrompendo anzitempo le attività.

Fra una decina di giorni si ritornerà ad Aragón, dove già era stata effettuata una sessione qualche mese fa, occasione per riprendere in mano la Tipo 6 LMH-C che dotata ora di fari potrà girare anche in notturna.

#11 Isotta Fraschini Tipo 6 LMH-C: Marco Bonanomi, Jean-Karl Vernay

#11 Isotta Fraschini Tipo 6 LMH-C: Marco Bonanomi, Jean-Karl Vernay

Photo by: Isotta Fraschini

"Monza è stato un test molto soddisfacente. Siamo stati finalmente in grado di confrontarci con il resto del gruppo dato che abbiamo provato sullo stesso circuito dove il WEC ha corso solo un mese prima, ed è stato molto positivo per quanto riguarda i tempi sul giro e le reazioni della vettura con le gomme da qualifica, ma anche durante gli stint più lunghi", ha commentato il pilota Jean-Karl Vernay.

"In sostanza, possiamo essere soddisfatti della vettura e delle prestazioni, anche se è complicato fare paragoni perché non eravamo in pista con le altre auto, con la stessa temperatura e aderenza. Comunque, almeno abbiamo una buona idea di dove siamo e questo è molto positivo".

"Purtroppo il problema al motore ha messo fine al test prematuramente, ma ora abbiamo avuto qualche settimana di pausa per ricaricarci e tornare più forti a settembre per mettere a punto tutto e prepararci per il prossimo anno!".

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | GP d'Italia: esposte le Ferrari 499P e 296 nella fan zone
Prossimo Articolo WEC | Giovinazzi, dalla paura del primo rombo all'emozione Ferrari

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia