Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie

WEC | La Isotta Fraschini in pista a Vallelunga l'11-12 aprile

Dopo le prove al banco 4WD e superato il crash-test FIA, la Tipo 6 LMH-C in versione test-car scenderà in azione su un tracciato per il primo Shakedown con Maurizio Mediani al volante. Livrea nera per una vettura ancora in vista di cambiamenti per l'omologazione.

Rendering Isotta Fraschini per test a Vallelunga

La Isotta Fraschini farà la sua prima apparizione in pista a Vallelunga nelle giornate di martedì 11 e mercoledì 12 aprile per il primo Shakedown.

Come avevamo anticipato la settimana scorsa, la Hypercar costruita dalla Michelotto Engineering sarebbe stata pronta dopo Pasqua ed ora i membri del team potranno cominciare a controllare che tutto sia in ordine.

Dopo le prove al simulatore e al banco 4WD, la Tipo 6 LMH-Competizione ha superato il crash test FIA obbligatorio ed è stata assemblata in una prima versione 'test-car', quindi ancora priva di livrea ufficiale, apprestandosi a percorrere i primi km sul tracciato di Campagnano intitolato a Piero Taruffi per le operazioni che porteranno in una fase successiva all'omologazione. Anche per questo, la vettura subirà certamente modifiche rispetto all'esemplare mostrato in fase di presentazione il 28 febbraio scorso, come avevano ammesso i vertici del team.

Isotta Fraschini Tipo 6 LMH Competizione

Isotta Fraschini Tipo 6 LMH Competizione

Photo by: Francesco Corghi

Al volante ci sarà Maurizio Mediani, che collabora con Michelotto e ha seguito il progetto fin dalle prime simulazioni. Ancora però è presto per conoscere i nomi dei piloti che poi condurranno il prototipo del marchio milanese nel FIA World Endurance Championship, per il quale l'obiettivo è esordire alla 6h di Monza di luglio, sotto la gestione della Vector Sport.

La settimana scorsa Pastor Maldonado ha fatto visita alla sede di Isotta Fraschini, ma per pura curiosità personale e non per una trattativa per essere uno dei conduttori ufficiali della squadra. Il tam-tam mediatico si è subito scatenato, anche perché sui social è apparsa una immagine del venezuelano mentre firma un contratto, il che ha alimentato le infondate voci di un suo approdo sulla Tipo 6.

Nel frattempo i piloti di Vector Sport - Matthias Kaiser, Ryan Cullen e Gabriel Aubry - continueranno la loro avventura sulla Oreca LMP2 della Vector nel Mondiale; come già spiegato più volte, non è escluso che possano guidare la Isotta LMH nei test, ma l'obiettivo della compagine tricolore è avere tre nomi liberi da altri impegni e scelti in proprio, in collaborazione con il team inglese naturalmente, ma senza prendere qualcuno dall'equipaggio attualmente iscritto al FIA WEC.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente WEC | Molina: "In Ferrari obiettivi sempre nuovi anche all'apice"
Prossimo Articolo Video WEC | Ferrari: come nasce il volante della 499P LMH

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia