Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie

WEC | Iron Dames a caccia del primo trionfo, stavolta la Porsche

Il trio Frey/Gatting/Bovy prosegue l'avventura in LMGTE AM, ma stavolta al volante della 911 RSR-19 rosa e griffata con il #85. Iron Lynx ci teneva ad essere ancora nel Mondiale dopo l'accordo con Lamborghini per LMDh e GT.

Iron Lynx-Iron Dames, Porsche 911 RSR-19

Per la stagione 2023 del FIA World Endurance Championship, le Iron Dames saranno presenti nuovamente, ma con una nuova vettura.

Dopo il recente annuncio che il team Iron Lynx sarà il riferimento per la LMDh di Lamborghini Squadra Corse, la squadra diretta da Andrea e Giacomo Piccini ha lavorato per tutto l'inverno alla ricerca di una alternativa.

Non potendo più correre ovviamente con la Ferrari e non avendo la Casa del Toro una versione GTE della sua Huracan, già alla fine della stagione 2022 le ragazze del programma 'rosa' di Deborah Mayer hanno avuto modo di provare le Porsche 911 RSR-19 della Proton Competition.

Iron Dames, Porsche 911 RSR-19

Iron Dames, Porsche 911 RSR-19

Photo by: Iron Lynx

Era comunque importante proseguire l'avventura nel Mondiale Endurance anche nell'ultima annata della Classe LMGTE AM, in attesa dell'arrivo delle GT3 per il 2024, dunque ecco trovata la soluzione ricorrendo al marchio di Weissach, che fa anch'esso parte della medesima famiglia di Lamborghini essendo nel Gruppo Wolkswagen.

Il team romagnolo ha quindi iscritto alla categoria una 911 gialla con il #60 su cui salirà sicuramente Claudio Schiavoni (dotato di licenza Bronze), in attesa di trovare un pilota proveniente dall'ambiente Porsche e una terza guida a completare l'equipaggio.

Dopo aver sfiorato il successo almeno un paio di volte nel corso della passata stagione, le Iron Dames ci riproveranno con la loro auto #85 riconoscibile dal caratteristico rosa intenso, confermando l'equipaggio formato da Sarah Bovy, Michelle Gatting e Rahel Frey.

Iron Lynx-Iron Dames, Porsche 911 RSR-19

Iron Lynx-Iron Dames, Porsche 911 RSR-19

Photo by: Iron Lynx

"Sono entusiasta di poter prendere parte alla stagione 2023 del FIA WEC con Michelle e Rahel nell'anno del 100° anniversario della 24h di Le Mans", ha detto la Bovy.

"Sarà sicuramente molto speciale e sono altresì felice che con noi ci sia la vettura #60. Scopriremo la nostra nuova Porsche assieme al team in questi sette fantastici eventi che ci attendono. Sarà una avventura... leggendaria!"

La Gatting le fa eco: "Questa Porsche è una bellezza e sono carichissima di poter partecipare ad un'altra stagione del FIA WEC, seppur con un'auto completamente diversa da quella a cui siamo state abituate io, Rahel e Sarah".

"Quest'anno saremo ancor più agguerrite rispetto ai precedenti, parteciperemo insieme alla nostra vettura gemella #60 e per me è come un ritorno alle origini. Inoltre correrò la mia 5a Le Mans nell'anno del 100° anniversario e non vedo l'ora di cominciare. Sarà una grandissima stagione con le Iron Dames e la Iron Lynx".

Carica anche la Frey: "Correremo ancora nel FIA WEC e prenderemo parte alla Le Mans del Centenario con un una Porsche tutta rosa. Sappiamo che è tutto stupendo, per me è semplicemente fantastico!"

#85 Iron Dames Ferrari 488 GTE EVO GTE-AM: Rahel Frey, Michelle Gatting, Sarah Bovy

#85 Iron Dames Ferrari 488 GTE EVO GTE-AM: Rahel Frey, Michelle Gatting, Sarah Bovy

Photo by: JEP / Motorsport Images

Andrea Piccini, Team Principal di Iron Lynx, chiosa: “Siamo estremamente felici di correre ancora nel FIA WEC. Per Iron Lynx ed Iron Dames è veramente un onore poter essere coi nostri colori al via del 100° anniversario della 24h di Le Mans, una delle gare endurance più prestigiose al mondo".

“Dopo il recente annuncio dell'entusiasmante capitolo con Lamborghini nel GT e in LMDh, scegliere la Porsche per la stagione in GTE era naturale e ci pone sulla scena mondiale al meglio".

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Cadillac presenta le tre livree per le V-LMDh di WEC ed IMSA
Prossimo Articolo WEC | Dillmann: "A Vanwall ha fatto bene non correre nel 2022"

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia