WEC | In Italia la Glickenhaus si fa... azzurra!

La 007 LMH dismette il rosso per distinguersi da Porsche, Toyota e Ferrari, optando per lo 'Sky Blue' che riprende il colore del suo scudetto, in modo da essere subito riconoscibile.

WEC | In Italia la Glickenhaus si fa... azzurra!
Carica lettore audio

La Glickenhaus vestirà di... azzurro per la tappa italiana del FIA World Endurance Championship.

Alla 6h di Monza che si svolgerà questo fine settimana nel Tempio della Velocità, la 007 LMH cambia colorazione, dismettendo il rosso con cui gareggiava dal 2021 e preferendo una tonalità completamente differente.

L'occasione di portarla proprio nell'evento tricolore del Mondiale è una curiosa coincidenza, ma ovviamente nulla ha a che fare con un omaggio al Bel Paese e alle maglie che indossano i suoi sportivi, bensì la decisione è arrivata quasi per cause di... forza maggiore.

Da sempre chi va in pista cerca di distinguersi dai rivali con qualcosa di particolarmente riconoscibile e accattivante; il team americano ha quindi spiegato molto brevemente il perché del cambio di verniciatura per la #708 che condurranno Olivier Pla/Romain Dumas/Pipo Derani in Brianza.

Glickenhaus 007 LMH

Glickenhaus 007 LMH

Photo by: Scuderia Cameron Glickenhaus

"È il momento giusto per un cambiamento significativo! Ecco la #708 con il blu del nostro logo - si legge nella nota - Al Goodwood Festival Of Speed, abbiamo visto la nuova Porsche LMDh nella sua livrea da gara".

"Dato che sia la Porsche che la Toyota ora sono di colore rosso-bianco-nero, abbiamo deciso di provare qualcosa di diverso. Radioso come il cielo o come il futuro".

La livrea denominata 'Sky Blue' riprende infatti le tonalità dello scudetto della Scuderia Cameron Glickenhaus e va a coprire tutta la carrozzeria, compresa la parte anteriore del muso che in precedenza era bianca.

Le uniche zone a mantenere i colori di prima sono la parte superiore dell'abitacolo, che resta cromata, e il bianco su pinna e bandelle laterali dell'ala posteriore.

In mezzo ora appare anche una striscia bianco-rosso-blu, ma sicuramente la scelta è azzeccata perché, oltre alle già citate Porsche e Toyota, di rossa ben presto arriverà pure la Ferrari.

Glickenhaus 007 LMH

Glickenhaus 007 LMH

Photo by: Scuderia Cameron Glickenhaus

condivisioni
commenti
Acura: acceso in Oreca il motore della LMDh per la prima volta
Articolo precedente

Acura: acceso in Oreca il motore della LMDh per la prima volta

Prossimo Articolo

WEC | Peugeot a Monza in umiltà: "Confronto coi rivali d'obbligo"

WEC | Peugeot a Monza in umiltà: "Confronto coi rivali d'obbligo"