WEC: i team chiedono meno gare nel 2021 per risparmiare

condivisioni
commenti
WEC: i team chiedono meno gare nel 2021 per risparmiare
Di:
Tradotto da: Redazione Motorsport.com
7 mag 2020, 16:13

La crisi economica dovuta alla pandemia di Coronavirus metterà in difficoltà le squadre che contano sul budget portato dai piloti paganti. Per questo l'idea è di avere un calendario di 5-6 eventi.

Diversi team del World Endurance Championship hanno chiesto di correre meno gare nel 2021 per fare fronte alla crisi economica dovuta alla pandemia di Coronavirus.

Per il momento dalla serie non sono giunte notizie su ulteriori piani per il 2020 dopo gli stravolgimenti al calendario dovuti al COVID-19, ma Gérard Neveu aveva già affermato tempo fa che sarebbe stato assurdo pretendere di avere 8 gare fissate nell'arco della stagione con questa crisi in atto.

In particolare, le squadre che fanno affidamento sul budget portato dai piloti paganti per ora non vedono percorribile la strada degli otto eventi per il 2021.

"Se avessimo ancora 8 gare significherebbe che il WEC sta sottovalutando quello che accade nel mondo - ha dichiarato a Motorsport.com Richard Dean, che con la sua United Autosports è impegnato in LMP2 - Dobbiamo farne meno, direi 5-6, scegliendo fra le più importanti. Con il WEC che quest'anno termina a novembre in Bahrain e che ricomincerà a marzo a Sebring, è già un problema logistico non da poco, figuriamoci convincere la gente a staccare assegni per gareggiare".

Sam Hignett, capo di Jota Sport in LMP2, ha aggiunto: "Bisogna programmare qualcosa che a livello di costi sia efficiente, magari facendo viaggiare la merce via mare e per un minor numero di gare. Se per il 2020 che ci resta la situazione è spaventosa, lo è molto di più per il 2021: chi ha dei soldi cercherà di tenerseli stretti e risparmiare".

Anche Tom Ferrier, che schiera l'Aston Martin in GTE Am con la TF Sport è sulla stessa linea: "Per questa stagione è già stato fissato un budget, il problema è chiedere alle persone di spendere soldi per la prossima; questo è già molto più difficile. Dobbiamo tagliare il più possibile in modo da rendere il tutto più conveniente per i nostri clienti. Ridurre il numero di gare credo sia la cosa più ovvia da fare, 5-6 con la 24h di Le Mans sarebbe la strada migliore".

Prossimo Articolo
LMDh: ecco i primi dettagli del regolamento WEC ed IMSA!

Articolo precedente

LMDh: ecco i primi dettagli del regolamento WEC ed IMSA!

Prossimo Articolo

LMDh, Porsche al lavoro: "Studiamo il concetto da far approvare"

LMDh, Porsche al lavoro: "Studiamo il concetto da far approvare"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Le Mans , WEC
Autore Gary Watkins