WEC, Ferrari: novità di piloti e numero vettura in GTE-Pro

Immutato l'equipaggio sulla Ferrari 488 GTE Evo numero 51: ci saranno ancora Pier Guidi e Calado. Cambia il numero e un pilota la seconda 488. Correrà con il numero 52 e avrà un equipaggio formato da Miguel Molina e Daniel Serra.

WEC, Ferrari: novità di piloti e numero vettura in GTE-Pro

In vista della stagione 2021 del FIA World Endurance Championship (WEC) sono stati ufficializzati gli equipaggi Ferrari iscritti al campionato nella classe LMGTE Pro. Conferme e novità per le due 488 GTE schierate da AF Corse.

La vettura numero 51 sarà ancora una volta affidata ad Alessandro Pier Guidi e James Calado. Il sodalizio, alla sua quarta stagione nel mondiale, darà l’assalto al titolo cercando di bissare quello conquistato nel 2017. “Non vedo l’ora di iniziare”, ha dichiarato il pilota inglese, “saranno sei gare molto combattute contro gli equipaggi Porsche. Abbiamo visto lo scorso anno che abbiamo la possibilità di vincere sia le singole corse che il campionato, e dunque cercheremo di fare tutto quello che è nelle nostre possibilità per aggiudicarci nuovamente il titolo piloti e quello costruttori per Ferrari”.

“Dal momento che a contendersi il titolo saremo noi e Porsche”, gli ha fatto eco Alessandro Pier Guidi, “Mi auguro che il Balance of Performance possa essere rivisto rispetto a quello dello scorso anno, per permetterci di lottare ad armi pari, a beneficio dello spettacolo in pista. Da parte nostra abbiamo il vantaggio della stabilità e della sintonia all’interno della squadra, una buona competitività su tutte le piste e dunque partiamo per cercare di vincere il titolo".

"Non è il numero di macchine che fa il livello del campionato, anzi. Con meno vetture al via, uno zero in classifica potrebbe risultare determinante per l’esito finale”. Il nome del terzo pilota per gli appuntamenti che lo prevedono sarà oggetto di successive comunicazioni.

Nuovo numero e nuova formazione per il secondo equipaggio di AF Corse. Al volante della numero 52 si alterneranno lo spagnolo Miguel Molina e il brasiliano Daniel Serra che daranno vita ad un equipaggio inedito. Il pilota due volte vincitore della 24 Ore di Le Mans, in particolare, è impaziente di iniziare il nuovo programma.

“Gareggiare nel WEC era il mio obiettivo”, ha commentato Serra, “e sono estremamente felice di affrontare la stagione 2021. Conosco il team e il mio compagno di squadra molto bene e penso che potremo toglierci delle soddisfazioni assieme. Mi sto preparando nel migliore dei modi per farmi trovare pronto quando la stagione prenderà il via”.

“Sono molto contento di tornare nel WEC dopo aver disputato la mia prima stagione completa che mi è stata utilissima per fare esperienza”, ha affermato Miguel Molina. “Il campionato è molto competitivo e sono soddisfatto di quanto ottenuto. Sono felice di condividere la 488 GTE con Daniel perché è velocissimo e tra noi c’è un ottimo rapporto. Voglio ringraziare però anche Davide perché in questi anni è stato un compagno esemplare e ho avuto modo di imparare moltissimo da lui e mi ha spinto a migliorarmi”.

Davide Rigon, impegnato dal 2016 nel mondiale, affiancherà i due in occasione delle gare di lunga durata e darà la caccia al titolo nell’Endurance Cup del GT World Challenge Europe e a quello dell’Asian Le Mans Series. Oltre alle mansioni in pista nel mondo GT si confermano quelle legate al ruolo di simulator driver per la Scuderia Ferrari che svolge dal 2014.

condivisioni
commenti
Buemi: "Con la Hypercar si torna ad attaccare sempre al massimo"

Articolo precedente

Buemi: "Con la Hypercar si torna ad attaccare sempre al massimo"

Prossimo Articolo

WEC: Realteam Racing al debutto in LMP2 con Duval e Nato

WEC: Realteam Racing al debutto in LMP2 con Duval e Nato
Carica commenti
Glickenhaus: l'esordio di Davide vs Golia non è da bocciatura Prime

Glickenhaus: l'esordio di Davide vs Golia non è da bocciatura

A Portimão la 007 LMH di Westbrook/Briscoe/Dumas è rimasta molto lontana dalle Hypercar Toyota, ma l'obiettivo era raccogliere dati anche facendo fronte ad imprevisti che solo in gara possono accadere. A Monza e Le Mans ci si aspetta qualcosa in più.

WEC
16 giu 2021
Da Junior a Ufficiale: Altoè e la crescita in Lamborghini GT Prime

Da Junior a Ufficiale: Altoè e la crescita in Lamborghini GT

Intervista esclusiva di Motorsport.com al ragazzo del Toro, che in soli 3 anni è passato dal programma giovani ad essere uno dei prospetti su cui Sant'Agata Bolognese sta investendo enormemente. Ripercorriamo col veneto la storia dei trionfi del 2018 fino ai numerosi impegni di quest'anno.

LMh vs LMDh: le differenze delle classi regine di Le Mans Prime

LMh vs LMDh: le differenze delle classi regine di Le Mans

Andiamo a scoprire in questo video le differenze regolamentari tra le Le Mans Hypercar e le Le Mans Daytona Hypercar, le categorie regine del mondiale endurance ed ovviamente della 24 Ore più famosa del mondo

WEC
15 mag 2021
Aston Martin Racing-Prodrive: storia di un grande successo Prime

Aston Martin Racing-Prodrive: storia di un grande successo

La stagione 2021 del FIA World Endurance Championship è partita a Spa il 1° maggio e per la prima volta non c'erano le Aston Martin ufficiali in Classe LMGTE Pro, chiusa la era di Prodrive che si era occupata di queste vetture per conto della Casa dal 2005.

WEC
9 mag 2021
Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola Prime

Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola

A Spa ha vinto la GR010 Hybrid #8, ma la settimana belga è stata caratterizzata più dalle lamentele che i giapponesi hanno mosso a FIA WEC ed ACO sulle gestioni dei nuovi regolamenti, risultate poi infondate con relativa figuretta...

WEC
6 mag 2021
Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare" Prime

Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare"

In questa intervista esclusiva di Motorsport.com, il cinque volte vincitore di Le Mans racconta l'avventura con la Casa del Toro partita con l'Essenza Hypercar, ma anche di programma giovani e futuro roseo che vede per WEC e IMSA coi nuovi regolamenti.

WEC
29 apr 2021
Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top

Tredicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la terza e ultima puntata sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
26 apr 2021
Sanna: "Lamborghini pensa alla LMDh per crescere" Prime

Sanna: "Lamborghini pensa alla LMDh per crescere"

Intervista esclusiva di Motorsport.com al responsabile della Squadra Corse del Toro, con il quale abbiamo parlato di presente e futuro, dove tra SCV12 Essenza, novità per le Huracan e programma giovani ci saranno tanti traguardi da raggiungere. WEC e Le Mans compresi.

Le Mans
22 apr 2021