Alexander Wurz rimane in Toyota con un ruolo nuovo

condivisioni
commenti
Alexander Wurz rimane in Toyota con un ruolo nuovo
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
11 dic 2015, 11:36

L'austriaco sarà consigliere e ambasciatore del team che continuerà a correre nel Mondiale Endurance

Alexander Wurz, Toyota Racing e Mark Webber, Porsche Team
Podio: al terzo posto Alexander Wurz, Stéphane Sarrazin, Mike Conway, Toyota Racing
Podio: al terzo posto Alexander Wurz, Stéphane Sarrazin, Mike Conway, Toyota Racing
Alexander Wurz, Toyota Racing
Alexander Wurz, Toyota Racing
Alexander Wurz, Toyota Racing
#2 Toyota Racing Toyota TS040 Hybrid: Alexander Wurz, Stéphane Sarrazin, Mike Conway

Per Alexander Wurz le porte del Motorsport sembravano essersi chiuse al termine della 6 Ore del Bahrein, ultima gara del Mondiale Endurance 2015 in cui è anche riuscito a salire sul podio per l'ultima volta in carriera. 

L'austriaco si è ritirato dalle corse, ma rimarrà in Toyota con un nuovo ruolo. La casa nipponica ha annunciato poco fa che Wurz farà ancora parte dell'organigramma Toyota. Non sarà più al volante della TS040 Hybrid - che è andata in pensione per fare posto alla nuova TS050 - ma sarà consigliere e ambasciatore del team di World Endurance Championship.

Toshio Sato, presidente del team Toyota, ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine dell'ufficializzazione del nuovo ruolo dell'ex pilota di Formula 1. "Sono davvero felice di poter annunciare che Alex rimarrà con noi, ma in un nuovo ruolo. La sua esperienza e le sue capacità hanno già mostrato di essere state molto utili al team nel recente passato, dunque siamo convinti che avrà un ruolo fondamentale anche prossimamente. Alex potrà offrire preiosi spunti sia agli ingegneri che ai nostri piloti, ma sarà anche un grande ambasciatore per il nostro team. Sono davvero felice che rimanga con noi nei prossimi anni, anche se in un ruolo diverso".

Queste invece le parole di Wurz, che continuerà a vestirsi dei colori Toyota anche nelle prossime stagioni: "Ho sempre detto che al termine della mia carriera da pilota sarei rimasto nel Motorsport con altri ruoli. Dunque sono davvero molto felice di iniziare questa nuova fase della mia carriera assieme a Toyota. Abbiamo vissuto molti anni assieme e condiviso un buon numero di esperienze sin dal principio del progetto per il Mondiale Endurance. E' davvero eccitante pensare di poter ancora far parte del team anche per il prossimo futuro. Nel 2016 arriverà la nuova vettura e il WEC diventa un campionato sempre più competitivo. Non sto nella pelle e non vedo l'ora di iniziare la prossima stagione. Speriamo di poter tornare a lottare per le posizioni di vertice immediatamente".

Prossimo articolo WEC
Dopo Le Mans penalizzata l'Audi numero 7

Articolo precedente

Dopo Le Mans penalizzata l'Audi numero 7

Prossimo Articolo

Video da Spa: Guido Schittone commenta le qualifiche del WEC

Video da Spa: Guido Schittone commenta le qualifiche del WEC
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Piloti Alexander Wurz
Team Toyota Racing
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie