Adrian Sutil tra i candidati al posto di tester Toyota

condivisioni
commenti
Adrian Sutil tra i candidati al posto di tester Toyota
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
05 feb 2016, 16:37

Adrian ha fatto una prova comparativa al Paul Ricard tra la TS050 Hybrid e la TS040. Presenti Lynn e Hirakawa

Toyota Racing Toyota TS050 Hybrid
Toyota Racing Toyota TS050 Hybrid
Toyota Racing Toyota TS050 Hybrid
Toyota LMP1 la nuova livrea

La carriera di Adrian Sutil si è arrestata al termine della stagione 2014 di Formula 1, a causa della mancata riconferma da parte del team Sauber. Con la Williams, infatti, il tedesco non ha mai potuto assaggiare la pista al volante della FW37. Ora il tedesco potrebbe avere una nuova opportunità, ma non nella classe regina delle ruote scoperte, bensì nel Mondiale Endurance. 

Secondo fonti tedesche l'ex pilota di Formula 1 è stato protagonista di un test svolto sul circuto del Paul Ricard al volante di due prototipi LMP1 della Toyota: la nuova TS050 Hybrid e la deludente TS040 Hybrid del 2015. Sutil ha compiuto una prova comparativa tra le due vetture, con la prima di queste che è destinata a prendere parte al World Endurance Championship 2016 per tentare di riportare in giappone entrambi i titoli mondiali dopo i successi 2014.

Il tedesco è in lizza per un posto da tester con Toyota in vista del 2016, ma dovrà vedersela con il 22enne Alex Lynn, che aveva già provato lo scorso novembre la TS040 in Bahrein, e il giovane Ryo Hirakawa. Il nipponico può già vantare un curriculum di tutto rispetto, avendo trionfato nella Formula 3 Giapponese nel 2012. Il 21enne ha poi corso in Super Formula e in Super GT, trionfando in due occsioni al volante di una Lexus RC F del team Tom's.

Prossimo articolo WEC
Ecco la Entry List 2016 del WEC

Articolo precedente

Ecco la Entry List 2016 del WEC

Prossimo Articolo

Menezes approda nel WEC con Signatech Alpine

Menezes approda nel WEC con Signatech Alpine
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Piloti Adrian Sutil , Alex Lynn
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie