WEC: a Spa la Toyota #7 si prende oltre 3" al giro di handicap

condivisioni
commenti
WEC: a Spa la Toyota #7 si prende oltre 3" al giro di handicap
Di:
Tradotto da: Redazione Motorsport.com
28 lug 2020, 10:40

Pubblicate le "penalità" che dovranno avere le LMP1 sulle Ardenne e la TS050 leader sarà rallentata di più rispetto alla sorellina #8, mentre Rebellion e ByKolles saranno uguali.

Le Toyota verranno rallentate per oltre 3" al giro nel prossimo round del FIA World Endurance Championship a Spa-Francorchamps.

Negli ultimi dati relativi agli handicap delle LMP1, la TS050 Hybrid #7 di Mike Conway, Jose Maria Lopez e Kamui Kobayashi in Belgio verrà penalizzata di 3"52 in Belgio, mentre la "sorellina" #8 di Sébastien Buemi, Kazuki Nakajima e Brendon Hartley avrà 3"02 al giro, visto che è seconda in classifica a -5 dai compagni di squadra leader.

Di fatto si tratta delle stesse decisioni che riguardavano le Toyota per la 1000 Miglia di Sebring di marzo, poi saltata causa pandemia di COVID-19.

Per l'evento statunitense, i giapponesi avrebbero dovuto accusare ritardi di 3"02 e 2"77 al giro, considerando che la pista in Florida è più corta dei 7,004km di Spa. Il peso dei due prototipi TGR è invece di 932kg.

La Rebellion Racing #1, vincitrice sul Circuit of the Americas a febbraio, verrà rallentata di 1"58 al giro, essendo a -22 dalla vetta, aumentando anche di 30kg (877 totali) il peso della R-13-Gibson.

La rientrante ByKolles riceve gli stessi parametri di handicap per la sua ENSO CLM P1/01 e correrà anch'essa sul peso totale di 877kg.

Le Mans: ByKolles completa la line-up con Oliver Webb

Articolo precedente

Le Mans: ByKolles completa la line-up con Oliver Webb

Prossimo Articolo

Roberto Merhi torna nel WEC con l'Eurasia a Spa

Roberto Merhi torna nel WEC con l'Eurasia a Spa
Carica commenti