WEC
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
G
Interlagos
30 gen
-
01 feb
Prossimo evento tra
71 giorni
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
119 giorni
G
Spa-Francorchamps
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
155 giorni

Van der Zande completa la line up DragonSpeed in LMP1

condivisioni
commenti
Van der Zande completa la line up DragonSpeed in LMP1
Tradotto da: Marco Di Marco
4 feb 2018, 16:17

Il pilota olandese passa nella classe regina del WEC con il team DragonSpeed e dividerà l'abitacolo della vettura con Ben Hanley e Henrik Hedman. Per Van der Zande sarà un anno intenso visto che correrà anche in IMSA con il Wayne Taylor Racing.

Ranger Van der Zande dividerà l'abitacolo della Gibson BR1 del team DragonSpeed insieme a Ben Hanley e Henrik Hedman facendo così il salto in LMP1 dopo aver conquistato il titolo in LMP2 nella European Le Mans Series.

Per Van der Zande si tratta di un ritorno nel team DragonSpeed dato che già nel 2013 aveva corso nella Prototype Challenge in quello che allora si chiamava American Le Mans Series ed adesso ha preso il nome di IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

L'olandese ha trascorso tre anni nella categoria con lo Starworks Motorsport conquistando il titolo nel 2016, prima di passare alla divisione Prototype lo scorso anno con lo Spirit of Daytona Racing.

Lui e Marc Goossens hanno centrato il successo a Laguna Seca dopo che il team, a metà stagione, ha effettuato il passaggio dal telaio Riley a quello Ligier.

Van der Zande sarà impegnato sia con il team Dragon Speed che con il Wayne Taylor Racing in IMSA, ma è probabile che salterà l'appuntamento del WEC a Spa vista la sovrapposizione con la gara IMSA di Mid-Ohio.

Nella scorsa 24 Ore di Daytona Van der Zande ha conquistato la pole al volante della Cadillac DPi condivisa con Jordan Taylor e Ryan Hunter-Reay, ma il team si è visto costretto a ritirare la vettura a seguito di un numeroso numero di forature accusato alla posteriore destra.

Prossimo Articolo
Alonso ha completato il primo test con la Toyota LMP1 2018

Articolo precedente

Alonso ha completato il primo test con la Toyota LMP1 2018

Prossimo Articolo

Rebellion conferma: Nel 2018/2019 correrà con telai Oreca LMP1

Rebellion conferma: Nel 2018/2019 correrà con telai Oreca LMP1
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WEC
Piloti Renger van der Zande
Team Dragonspeed