Ufficiale: Gianmaria Bruni nuovo pilota di Porsche Motorsport

Porsche Motorsport ha ufficializzato l'ingaggio di Gianmaria Bruni. Il pilota romano correrà in America sino alla prossima stagione, quando diverrà titolare nella LMGTE-Pro del WEC.

Ufficiale: Gianmaria Bruni nuovo pilota di Porsche Motorsport
#51 AF Corse Ferrari 488 GTE: Gianmaria Bruni
#51 AF Corse Ferrari 488 GTE: Gianmaria Bruni
#51 AF Corse Ferrari 488 GTE: Gianmaria Bruni, James Calado
Gianmaria Bruni, AF Corse
Carica lettore audio

Ormai non è più un segreto da diverse settimane, ma ora è ufficiale: Gianmaria Bruni è un pilota del team Porsche Motorsport. A ufficializzarlo è stata la stessa casa tedesca tramite un breve comunicato stampa.

"Porsche ha il piacere di annunciare di aver messo sotto contratto il pilota Gianmaria Bruni a partire dal 2017.

Il pilota romano è riuscito a vincere la 24 ore di Le Mans nel 2008, 2012 e 2014 nella classe GT, vincendo inoltre il titolo mondiale LMGTE-Pro nel 2013 e nel 2014. Bruni ha inoltre conquistato la 12 Ore di Sebring nel 2010, la 24 Ore di Spa-Francorchamps nel 2015".

Frank-Steffen Walliser, boss di Porsche Motorsport, ha dato il benvenuto all'ormai ex pilota della Ferrari: "Siamo felici di dare il benvenuto a Gianmaria Bruni, uno dei migliori piloti GT, nella nostra squadra".

"Gianmaria si inserisce perfettamente nel nostro gruppo di lavoro per quanto riguarda i piloti del nostro gruppo e si unirà a loro nella seconda parte della stagione 2017". "Gimmi" infatti dovrebbe correre nell'IMSA con la nuova Porsche 911 RSR, per poi diventare pilota ufficiale nella categoria LMGTE-Pro del WEC a partire dal 2018. Ecco come il romano ha voluto ringraziare la Ferrari per gli anni passati assieme.

 

Ricordiamo che proprio ieri la Ferrari ha annunciato il pilota che prenderà il posto di Bruni a partire da questa stagione. Si tratta di Alessandro Pier Guidi, nato a Tortona il 18 dicembre 1983 e da oltre dieci anni è tra piloti di vertice nella scena delle competizioni GT. 

condivisioni
commenti
Ferrari: è Pier Guidi che prende il posto di Bruni sulla 488 GTE
Articolo precedente

Ferrari: è Pier Guidi che prende il posto di Bruni sulla 488 GTE

Prossimo Articolo

Siedl: "Porsche e Toyota hanno già lo stesso carico aerodinamico del 2016"

Siedl: "Porsche e Toyota hanno già lo stesso carico aerodinamico del 2016"