Toyota fa debuttare a Spa la nuova aerodinamica a basso carico

Le TS050 Hybrid hanno gli aggiornamenti provati al Paul Ricard e preparati in vista di Le Mans. Anche Rebellion e ByKolles pronte con le novità.

Toyota fa debuttare a Spa la nuova aerodinamica a basso carico

La Toyota farà debuttare nel weekend della 6h di Spa il nuovo pacchetto aerodinamico a basso carico che verrà riproposto anche per la 24h di Le Mans.

Le TS050 Hybrid si sono presentate quindi con un nuovo look alla ripartenza del FIA World Endurance Championship, dopo che erano state provate le novità al Paul Ricard in un test svolto il mese scorso.

Mike Conway, Jose Maria Lopez e Kamui Kobayashi dovranno difendere i 5 punti di vantaggio in classifica sui compagni-rivali, andando a caccia del terzo successo.

“La #7 è sempre andata fortissimo a Spa, ma non siamo mai riusciti a vincere per via di fattori indipendenti da noi - ha commentato Conway - Come per Le Mans, questa è una gara che vorremmo vincere e quindi ci proveremo. E' una preparazione importante in vista di Le Mans, avremo il pacchetto a basso carico che abbiamo provato al Paul Ricard e cercheremo di tirarne fuori il massimo".

Sebastien Buemi oggi pomeriggio non sarà al volante della Toyota #8 essendo ancora a Berlino per l'ultimo round di Formula E, per cui il lavoro lo inizieranno Kazuki Nakajima e Brendon Hartley.

Anche la Rebellion Racing ha portato gli aggiornamenti provati al Paul Ricard per l'unica R-13 - Gibson presente in Belgio e affidata a Bruno Senna, Gustavo Menezes e Norman Nato, che avrà un handicap di 1"58 al giro dopo il successo centrato ad Austin.

#1 Rebellion Racing R-13 - Gibson

#1 Rebellion Racing R-13 - Gibson

Photo by: FIA

Riecco invece la ByKolles con la ENSO CLM P1/01 dotata di nuova aerodinamica per lottare in LMP1 con Tom Dillmann e Bruno Spengler, intenti ad accumulare km.

 

 

condivisioni
commenti
Le Mans: MR rinuncia, subentra CarGuy Racing con la Ferrari

Articolo precedente

Le Mans: MR rinuncia, subentra CarGuy Racing con la Ferrari

Prossimo Articolo

WEC: Aubry sospetto positivo Covid, isolato immediatamente

WEC: Aubry sospetto positivo Covid, isolato immediatamente
Carica commenti
Ferrari Hypercar ancora senza nome: F255 è la sigla di progetto Prime

Ferrari Hypercar ancora senza nome: F255 è la sigla di progetto

L'Hypercar di Maranello che farà il suo ritorno a Le Mans nel 2023 per vincere la classifica assoluta è ancora tutta sulla carta: per ora è filtrato solo il numero di progetto, perchè il nome della vettura non esiste. Lo staff tecnico diretto dall'ingegner Ferdinando Cannizzo si sta formando: Antonello Coletta, che è a capo del progetto, vuole unire tutte le esperienze aziendali pescando risorse dal GT ma anche dalla F1, dalla gestione industriale e dal... mercato.

WEC
26 lug 2021
Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar Prime

Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar

In questo nuovo video di Motorsport.com, Francesco Corghi e Beatrice Frangione raccontano in dettaglio la nuovissima Hypercar della Casa del Leone: scopriamola assieme con tutte le immagini raccolte durante la presentazione.

WEC
23 lug 2021
Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar! Prime

Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar!

Le Hypercar di Toyota e Glickenhaus saranno le grandi protagoniste della 24h di agosto, ma la 'vecchia' Alpine LMP1 e le Oreca 07-Gibson della seconda categoria hanno molte carte a loro favore. Scopriamo quali e perché.

Le Mans
21 lug 2021
La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar? Prime

La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar?

La Casa del Leone ha presentato la sua 9X8, che va ad aggiungersi alle già presenti e attive Toyota e Glickenhaus. Ma le forme definite "rivoluzionarie" del prototipo francese possono portare finalmente a qualcosa di distinguibile e vario nell'endurance e a Le Mans.

WEC
11 lug 2021
Glickenhaus: l'esordio di Davide vs Golia non è da bocciatura Prime

Glickenhaus: l'esordio di Davide vs Golia non è da bocciatura

A Portimão la 007 LMH di Westbrook/Briscoe/Dumas è rimasta molto lontana dalle Hypercar Toyota, ma l'obiettivo era raccogliere dati anche facendo fronte ad imprevisti che solo in gara possono accadere. A Monza e Le Mans ci si aspetta qualcosa in più.

WEC
16 giu 2021
Da Junior a Ufficiale: Altoè e la crescita in Lamborghini GT Prime

Da Junior a Ufficiale: Altoè e la crescita in Lamborghini GT

Intervista esclusiva di Motorsport.com al ragazzo del Toro, che in soli 3 anni è passato dal programma giovani ad essere uno dei prospetti su cui Sant'Agata Bolognese sta investendo enormemente. Ripercorriamo col veneto la storia dei trionfi del 2018 fino ai numerosi impegni di quest'anno.

LMh vs LMDh: le differenze delle classi regine di Le Mans Prime

LMh vs LMDh: le differenze delle classi regine di Le Mans

Andiamo a scoprire in questo video le differenze regolamentari tra le Le Mans Hypercar e le Le Mans Daytona Hypercar, le categorie regine del mondiale endurance ed ovviamente della 24 Ore più famosa del mondo

WEC
15 mag 2021
Aston Martin Racing-Prodrive: storia di un grande successo Prime

Aston Martin Racing-Prodrive: storia di un grande successo

La stagione 2021 del FIA World Endurance Championship è partita a Spa il 1° maggio e per la prima volta non c'erano le Aston Martin ufficiali in Classe LMGTE Pro, chiusa la era di Prodrive che si era occupata di queste vetture per conto della Casa dal 2005.

WEC
9 mag 2021