WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
30 gen
-
01 feb
Prossimo evento tra
53 giorni
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
101 giorni
G
Spa-Francorchamps
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
137 giorni

Shanghai: la Ferrari dell'AF Corse torna seconda in GTE AM

condivisioni
commenti
Shanghai: la Ferrari dell'AF Corse torna seconda in GTE AM
Di:
6 nov 2016, 23:39

Penalizzata la Porsche di Wolf Henzler per l'incidente avvenuto alla penultima curva con Rui Aguas. In queso modo il trio formato dal portoghese, Emmanuel Collard e Francois Perrodo è a un passo dalla vittoria iridata di classe

Dopo la corsa, visionati i filmati, Wolf Henzler è stato penalizzato e retrocesso al terzo posto in GTE AM, permettendo a Rui Aguas, Emmanuel Collard e Francois Perrodo di salire in seconda posizione. Per il trio dell'AF Corse si tratta di un passo decisivo per la conquista del Trofeo riservato ai piloti GTE AM: stante questa situazione il loro vantaggio in classifica su Pedro Lamy,Mathias Lauda e Paul DallaLana sale a 30 punti. Ai tre basterà percorrere il settanta per cento della 6 Ore del Bahrain per aggiudicarsi l'iride.

Come è noto Aguas e Henzler per tutta la parte finale della 6 Ore cinese avevano duellato con il portoghese che stava resistendo alla pressione del pilota tedesco. Proprio all'ultimo passaggio mentre Henzler stava attaccando Aguas all'interno di quella che di fatto è l'ultima staccata importante del circuito cinese è arrivata la Ligier LMP2 di Filipe Albuquerque che si è infilata alla destra della Porsche che trovandosi stretta a sandwich ha compiuto un leggerissimo scarto spedendo la 458 dell'AF Corse di traverso nella via di fuga. I commissari hanno visto nella manovra di Henzler la volontarietà e probabilmente una certa dose di furbizia e hanno deciso di penalizzare l'equipaggio del team KCMG, composto oltre che da Henzler, da Joël Camathias e Christian Ried di 10".

Prossimo Articolo
Bruni: "Contro le Ford non potevamo fare di più. Abbiamo raccolto il massimo"

Articolo precedente

Bruni: "Contro le Ford non potevamo fare di più. Abbiamo raccolto il massimo"

Prossimo Articolo

Tom Dillmann torna nel WEC con la ESM nella 6 Ore del Bahrain

Tom Dillmann torna nel WEC con la ESM nella 6 Ore del Bahrain
Carica commenti