Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

Rowland correrà la stagione WEC 2018/2019 in LMP1 con Manor

Il 25enne passa in Endurance dopo aver chiuso al terzo posto il campionato 2017 di FIA Formula 2. "Ho sempre sognato di correre alla 24 Ore di Le Mans", ha aggiunto Rowland.

Oliver Rowland parla con Henry Hope-Frost sull'Autosport Stage
Oliver Rowland parla con i visitatori
#25 CEFC Manor TRS Team China ORECA 07-Gibson: Roberto Gonzalez, Simon Trummer, Vitaly Petrov
Oliver Rowland, Racing Engineering
#25 CEFC Manor TRS Team China ORECA 07-Gibson: Roberto Gonzalez, Simon Trummer, Vitaly Petrov
#25 CEFC Manor TRS Team China ORECA 07-Gibson: Roberto Gonzalez, Simon Trummer, Vitaly Petrov
#24 CEFC Manor TRS Team China ORECA 07-Gibson: Matt Rao ,  Ben Hanley, Jean-Eric Vergne

Oliver Rowland si appresta a prendere parte a un nuovo capitolo della sua carriera nel motorsport. Pochi minuti fa ha infatti ufficializzato che nel 2018 correrà nel World Endurance Championship, nella classe LMP1, al volante di un prototipo del team Manor.

Il 25enne ha terminato la stagione scorsa al terzo posto nella FIA Formula 2. Il risultato ha convinto il team britannico a ingaggiarlo per la super stagione WEC. Così Oliver correrà al volante di una Ginetta G60-LT-P1.

"Le corse Endurance sono una nuova sfida per me, ma non vedo l'ora di iniziare a lavorare con il team e al volante di questa vettura fantastica", ha dichiarato il pilota britannico subito dopo l'annuncio.

"Competere alla 24 Ore di Le Mans sarà estremamente eccitante ed è una cosa che ho sempre desiderato fare. Non vedo l'ora di iniziare a lavorare con il team per cercare di avere il miglior pacchetto possibile e ottenere i migliori risultati sin dalle prime uscite nel Mondiale".

Graeme Lowdon, direttore sportivo del team Manor, ha spiegato che Manor ha seguito la carriera di Rowland sin dal principio: "Siamo rimasti molto impressionati dai suoi risultati. Anche se questa sarà la sua prima stagione al volante di prototipi, siamo fiduciosi perché pensiamo che Oliver riuscirà ad adattarsi alle LMP1 in maniera molto rapida".

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Alonso impressionato dalla Toyota: "Accelera come un'astronave!"
Prossimo Articolo Ufficiale: il WEC sposta la gara del Fuji per far correre Alonso

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia