Roberto Merhi torna nel WEC con l'Eurasia a Spa

condivisioni
commenti
Roberto Merhi torna nel WEC con l'Eurasia a Spa
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
29 lug 2020, 10:24

L'ex pilota di Formula 1, Roberto Merhi, farà la sua il suo ritorno nel FIA WEC dopo tre anni il mese prossimo a Spa-Francorchamps.

Lo spagnolo si riunirà alla Eurasia Motorsport, squadra con cui aveva già corso nell'Asian Le Mans Series nel corso dell'inverno, in equipaggio con Daniel Gaunt e Nobuya Yamanaka, con i quali dividerà volante della Ligier JS P217 del team sul tracciato delle Ardenne.

Prenderà il posto di Nick Cassidy, che è stato costretto ad alzare bandiera bianca a causa delle restrizioni COVID-19 legate al Giappone, dove risiede per i suoi impegni in Super Formula e Super GT.

L'ultima apparizione di Merhi nel WEC risale alla gara del Nurburgring del 2017 con la Manor, dopo che aveva disputato quasi tutta la stagione 2016 con la squadra.

Poi è tornato a correre in monoposto, partecipando alla Formula 2 2018 con Campos, ma ha trascorso gran parte dello scorso anno in disparte prima di disputare l'Asian Le Mans Series con l'Eurasia, piazzandosi terzo in equipaggio con Nick Foster ed Aidan Read.

Merhi ha detto a Motorsport.com che, dopo un periodo in cui ha cercato di tornare in monoposto, ora vuole concentrare la sua carriera sui prototipi.

"La mia attenzione fino ad ora era stata rivolta alle monoposto di alto livello e so che è lì che dovrei essere, ma i prototipi sono l'opportunità più importante in questo momento. Guardando anche ai cambiamenti regolamentari, sembra il momento giusto per puntare su questo" ha detto.

"Il WEC è sicuramente nella mia lista dei desideri. E' un grande campionato che sta andando a gonfie vele, con un nuovo regolamento in arrivo che dovrebbe attrarre nuovi costruttori, quindi è sicuramente qualcosa che vorrei fare".

"Spero che tutte le gare che ho fatto e che avrò modo di fare quest'anno in LMP2, ricordino a tutti quello che ho offrire in termini di velocità e di capacità, che è ciò che mi aveva portato fino alla Formula 1".

#44 Manor Oreca 05 - Nissan: Matthew Rao, Richard Bradley, Roberto Merhi

#44 Manor Oreca 05 - Nissan: Matthew Rao, Richard Bradley, Roberto Merhi

Photo by: Vision Sport Agency

WEC: a Spa la Toyota #7 si prende oltre 3" al giro di handicap

Articolo precedente

WEC: a Spa la Toyota #7 si prende oltre 3" al giro di handicap

Prossimo Articolo

WEC: Dempsey-Proton Racing e Algarve cambiano le line-up per Spa

WEC: Dempsey-Proton Racing e Algarve cambiano le line-up per Spa
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WEC
Evento Spa-Francorchamps
Piloti Roberto Merhi
Autore Jamie Klein