Rimpasto Aston Martin: Rees e Adam estromessi dal programma WEC

condivisioni
commenti
Rimpasto Aston Martin: Rees e Adam estromessi dal programma WEC
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
08 lug 2016, 16:31

Aston Martin ha deciso di mischiare gli equipaggi in GTE-Pro nel WEC, appiedando però Fernando Reed e Jonathan Adam. Stanaway e Turner correranno con la Vantage numero 97, Thiim e Sorensen sulla numero 95.

#95 Aston Martin Racing Aston Martin Vantage GTE: Marco Sorensen, Darren Turner, Nicki Thiim
#95 Aston Martin Racing Aston Martin Vantage GTE: Marco Sorensen, Darren Turner, Nicki Thiim
#95 Aston Martin Racing Aston Martin Vantage GTE: Marco Sorensen, Darren Turner, Nicki Thiim
#97 Aston Martin Racing Aston Martin Vantage GTE: Richie Stanaway, Jonathan Adam, Fernando Rees
#95 Aston Martin Racing Aston Martin Vantage GTE: Marco Sorensen, Darren Turner, Nicki Thiim
#95 Aston Martin Racing Aston Martin Vantage GTE: Marco Sorensen, Darren Turner, Nicki Thiim
#95 Aston Martin Racing Aston Martin Vantage GTE: Marco Sorensen, Darren Turner, Nicki Thiim

Giorni molto importanti in casa Aston Martin. Il team britannico ha deciso di rimescolare gli equipaggi che corrono nella categoria GTE-Pro nel World Endurance Championship, ma vi sono state anche due esclusioni eccellenti.

Jonathan Adam e Fernando Rees sono stati tagliati dagli equipaggi WEC, dopo aver corso le prime tre gare del Mondiale 2016 assieme a Richie Stanaway sull'Aston Martin Vantage numero 97. Il trio di piloti è riuscita a centrare due terzi posti, uno a Spa-Francorchamps e uno a Le Mans.

Con i nuovi spostamenti decisi nelle ultime ore sarà Darren Turner a correre con Richie Stanaway sulla Vantage numero 97, il cui equipaggio passerà da 3 a 2 unità. Sulla vettura numero 95, invece, correranno Nicki Thiim e Marco Sorensen.

Stando a quanto affermato dal team, queste modifiche sono state effettuate per far sì che ogni pilota avesse più tempo da spendere al volante della vettura, ma non solo: "Con l'arrivo della seconda parte della stagione abbiamo dovuto prendere decisioni che potessero risultare le migliori per il team".

"Con due line up piloti mirate dovremmo avere più possibilità di successo in questa stagione. Speriamo che Nicki, Marco, Darren e Richie continuino a spingere al massimo e ci portino nella parte superiore della classifica Costruttori GT. Vorremmo inoltre ringraziare Fernando e Johnny per i loro sforzi in questa stagione, in particolare alla 24 Ore di Le Mans", ha dichiarato Paul Howarth, team principal Aston Martin Racing.

Prossimo articolo WEC
Video da Spa: Guido Schittone commenta le qualifiche del WEC

Articolo precedente

Video da Spa: Guido Schittone commenta le qualifiche del WEC

Prossimo Articolo

La Manor punta alla classe LMP1 con la Ginetta dal 2018

La Manor punta alla classe LMP1 con la Ginetta dal 2018
Carica commenti