Richard Bradley nuovo pilota del team Manor nel WEC

condivisioni
commenti
Richard Bradley nuovo pilota del team Manor nel WEC
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
08 mar 2016, 11:26

Manor continua a ingaggiare piloti per completare le due line up che correranno in LMP2 nel Mondiale Endurance 2016. Bradley annunciato a poche ore dall'ufficializzazione di Matt Rao.

#47 KCMG ORECA 05: Matthew Howson, Richard Bradley, Nick Tandy
#47 KCMG ORECA 05: Matthew Howson, Richard Bradley, Nick Tandy
#47 KCMG ORECA 05: Matthew Howson, Richard Bradley, Nick Tandy
#47 KCMG ORECA 05: Matthew Howson, Richard Bradley, Nick Tandy
#47 KCMG ORECA 05: Matthew Howson, Richard Bradley, Nicolas Lapierre
#47 KCMG Oreca 05-Nissan: Matthew Howson, Richard Bradley, Nicolas Lapierre
#47 KCMG Oreca 05-Nissan: Matthew Howson, Richard Bradley, Nicolas Lapierre
#47 KCMG Oreca 05-Nissan: Matthew Howson, Richard Bradley, Nicolas Lapierre
#47 KCMG Oreca 05-Nissan: Matthew Howson, Richard Bradley, Nicolas Lapierre

Il team Manor che correrà nel Mondiale Endurance 2016 continua nella sua opera di completamento delle proprie line up piloti e, a poche ore dall'ingaggio di Matt Rao, è arrivato un altro annuncio importante.

Richard Bradley è ufficialmente un nuovo pilota della squadra britannica, che correrà nel World Endurance Championship, ma nella categoria LMP2. I prototipi che scenderanno in pista con i colori Manor saranno due, dunque manca ancora qualche tassello prima che il team possa dichiararsi pronto per la nuova stagione.

Bradley resta così in LMP2 dopo aver corso nel 2015 con il team KCMG nel WEC, e alla 24 Ore di Le Mans con Matt Howson e Nicolas Lapierre. Nel 2016 KCMG non disputerà tutta la stagione nel Mondiale Endurance, dunque Bradley ha deciso di cedere alla corte del nuovo team, formatosi proprio negli ultimi mesi.

Bradley raggiunge così Matt Rao, Will Stevens, Tor Graves e James Jakes. Per completare le due line up necessarie per competere nel Mondiale, Manor dovrà ingaggiare altri due piloti.

Prossimo articolo WEC
Dopo Le Mans penalizzata l'Audi numero 7

Articolo precedente

Dopo Le Mans penalizzata l'Audi numero 7

Prossimo Articolo

Video da Spa: Guido Schittone commenta le qualifiche del WEC

Video da Spa: Guido Schittone commenta le qualifiche del WEC
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Piloti Richard Bradley
Team Manor Motorsport
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie