Nissan: Darren Cox si dimette da capo del motorsport

Le difficoltà del programma LMP1 lo hanno portato alle dimissioni dopo 18 anni con la Casa giapponese

Il fallimentare primo anno del programma LMP1 nel FIA WEC continua a portare scossoni in casa Nissan. Dopo che le GT-R Nismo LM sono state viste in azione solamente a Le Mans, tra le altre cose con risultati deludenti, Darren Cox ha rassegnato le sue dimissioni dalla guida del reparato motorsport.

"La decisione di lasciare la Nissan non è facile. Ho apprezzato molto gli anni in cui abbiamo lavorato insieme, con molti progetti incredibili portati avanti da persone fantastiche, che ci hanno portato sia successi che sconfitte" ha commentato Cox, che lascia la Casa giapponese dopo ben 18 anni.

"Per esempio, ho visto la GT Academy nascere a livello solo nazionale per poi abbracciare paesi che rappresentano la metà della popolazione mondiale. Sono altrettanto orgoglioso dei successi legati al lancio della Juke e di aver fatto parte del gruppo di lavoro che ha portato all'espansione del marchio Nismo" ha aggiunto.

"Ora sono impaziente di prendere una nuova direzione nella mia carriera, ma sicuramente mi mancheranno molto tutte le persone della Nissan, alle quali auguro il meglio per il futuro" ha concluso.

Al momento la Casa giapponese non ha ancora annunciato il nome del sostituto che andrà a prendere il posto di Cox.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Articolo di tipo Ultime notizie