Neveu: "Presto arriveranno altri Costruttori"

condivisioni
commenti
Neveu:
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
14 mar 2016, 10:26

Alla presentazione della 6 Ore del Messico, il presidente del WEC, spiega che il campionato di durata cerca la sua stabilità per favorire l'ingresso di altri marchi. Gerard Neveu, dopo l'atteso debutto della Ford, promette l'arrivo di altre Case.

Gerard Neveu, CEO WEC
Porsche 919 Hybrid
Gerard Neveu, CEO WEC; José Abed Vicepresidente FIA Messico; Jean Todt Presidente FIA e Ricardo Gonz
#66 Ford Performance Chip Ganassi Racing Ford GT: Sébastien Bourdais, Joey Hand, Dirk Müller
Conferenza stampa
#67 Ford Performance Chip Ganassi Racing Ford GT: Ryan Briscoe, Richard Westbrook

Gerard Neveu, direttore del World Endurance Championship, in occasione della conferenza stampa di lancio della 6 Ore del Messico che si è tenuta in parallelo alla gara di Formula E, ha detto che il WEC punta alla stabilità del calendario e non ci sarà un ulteriore incremento degli eventi nelle prossime stagioni dopo l'aggiunta nel 2016 dell'appuntamento a Città del Messico.

"Il calendario del WEC sarà molto simile a quello che abbiamo varato quest'anno. Noi cerchiamo stabilità e vogliamo dare stabilità ai diversi organizzatori, quindi abbiamo cercato una continuità", ha detto Neveu a Motorsport.com durante la presentazione della 6 Ore del Messico".

Il manager è molto soddisfatto del ritorno dell'Endurance in America Latina e per quanto riguarda la 24 Ore di Le Mans e la concomitanza con il Gran Premio di Baku di Formula 1 Neveu, ha detto di essere messo il problema alle spalle...
"Non voglio tornare sull'argomento, Le Mans continuerà. Quest'anno avremo una delle migliori eidizioni, con 60 vetture in griglia, un qualcosa che non si vedeva da molto tempo. La 24 Ore di Le Mans è intoccabile. Ci auguriamo che venga a seguirla un sacco di gente. Ci aspettiamo una stagione molto eccitante".

In arrivo altri Costruttori?

Gerard Neveu ha ammesso che il ritorno della Ford può essere il primo passo per il coinvolgimento di altri marchi nella serie iridata...
"La Ford non sarà l'ultimo marchio che è entrato nel Campionato. Adesso tocca a loro: è un rientro speciale che rievoca la bella battaglia di 30 anni fa tra Ford e Ferrari. E nella mischia ci sarà anche la Porsche, per cui ci aspettiamo una grande sfida, ma altri marchi sono interessati ad entrare".

"Ogni anno, la Commissione Endurance della FIA cerca di varare le regole più interessanti, ma dobbiamo stare attenti perché è importante seguire l'innovazione alla ricerca delle migliori prestazioni, ma allo stesso tempo dobbiamo stare attenti al bilancio, perché non dobbiamo perdere di vista il mondo reale nel quale ci sono anche altri fattori da considerare".

Prossimo articolo WEC
Alexander Hitzinger ha lasciato la Porsche. Ora la caccia al suo successore

Articolo precedente

Alexander Hitzinger ha lasciato la Porsche. Ora la caccia al suo successore

Prossimo Articolo

Porsche: 31 ore di test per la 919 Hybrid al Ricard

Porsche: 31 ore di test per la 919 Hybrid al Ricard
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Evento Annuncio 6 Ore del Messico
Sotto-evento Conferenza stampa
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Conferenza stampa