WEC
G
Sebring
17 mar
Cancellato
29 apr
Prossimo evento tra
17 giorni
12 giu
Prossimo evento tra
61 giorni
G
Monza
16 lug
Prossimo evento tra
95 giorni
G
Fuji
24 set
Prossimo evento tra
165 giorni
G
Bahrain
18 nov
Prossimo evento tra
220 giorni

LMDh: ecco i primi dettagli del regolamento WEC ed IMSA!

Le caratteristiche di base delle norme che condivideranno i campionati endurance sono finalmente state pubblicate: Dallara, Ligier, Multimatic ed Oreca i telai, potenza massima 500kW, debutto previsto nel 2022.

LMDh: ecco i primi dettagli del regolamento WEC ed IMSA!

ACO ed IMSA hanno finalmente pubblicato le prime caratteristiche del nuovissimo regolamento LMDh che le due serie endurance condivideranno nei prossimi anni.

La pandemia di Coronavirus aveva costretto FIA World Endurance Championship ed International Motor Sports Association a rinviarne l'annuncio, che sarebbe dovuto avvenire in marzo durante il weekend di Sebring.

Come avevano spiegato nell'intervista esclusiva rilasciata a Motorsport.com sia Pierre Fillon che Gérard Neveu, i lavori sulle normative tecniche che uniranno i due campionati erano proseguiti dietro le quinte ed oggi abbiamo una prima stesura riguardante i prototipi Le Mans Daytona "h" caratterizzati da telai comuni prodotti da Dallara, Ligier, Multimatic ed Oreca, disponibili ad un costo basso e fisso per tutti.

Queste vetture di nuova generazione LMP2, con quella che viene definita una colonna vertebrale comune (quindi completa escludendo carrozzeria, motore e sistema ibrido), potranno essere iscritte agli eventi IMSA e FIA WEC-ACO solo dai principali Costruttori che omologheranno per minimo 5 anni le rispettive auto LMDh scegliendo un telaio dai quattro sopracitati.

E' concesso personalizzare la carrozzeria (pacchetto singolo con identiche prestazioni aerodinamiche) con il proprio marchio e il motore, mentre il sistema ibrido a trazione posteriore sarà comune e singolo. Il peso minimo è stato fissato a 1030kg, con un picco di potenza posto a 500kW, somma di motore a combustione interna (ICE) e sistema ibrido. Michelin sarà invece il fornitore unico degli pneumatici.

Per quanto riguarda il Balance Of Performance, verrà attuato un sistema per livellare le prestazioni di LMDh e Hypercar.

Una volta completate le operazioni di omologazione per le Hypercar, l'IMSA aprirà ad esse anche le gare statunitensi. Naturalmente i problemi legati al COVID-19 hanno costretto a rivedere la programmazione del tutto, ma si pensa che questi mezzi vengano definitivamente introdotti nel 2022, con il regolamento principale e finito che verrà reso noto prima della 24h di Le Mans di settembre.

"Dopo aver annunciato a gennaio a Daytona l'unione d'intenti di ACO ed IMSA, entriamo in una fase molto importante - ha detto Fillon, Presidente di ACO - Abbiamo svelato i primi dettagli della categoria LMDh, vetture che potranno correre sia nel FIA World Endurance Championship che in IMSA WeatherTech SportsCar Championship senza modifiche. Il sogno di molti Costruttori è finalmente realtà. Le Mans Daytona h e Le Mans Hypercar saranno assieme nella categoria principale delle corse endurance, è un momento storico e decisivo per il futuro della nostra disciplina".

Ed Bennett, AD IMSA, ha aggiunto: "Abbiamo raggiunto un altro punto chiave con questo regolamento per le LMDh. C'è ancora tanto lavoro da svolgere, ma lo spirito di collaborazione tra ACO ed IMSA, oltre che dei quattro Costruttori coinvolti, è stato fantastico e senza precedenti. Questo regolamento è un piano da percorrere per le Case che vogliono intraprendere questa strada con le loro nuove LMDh, oltre che una rivoluzione per la principale categoria di uno degli sport motoristici più importanti del mondo".

Soddisfatto anche Gérard Neveu, AD del FIA World Endurance Championship: "Da quando c'è stata la pandemia di Coronavirus, il modo in cui il motorsport ha dovuto pensare al futuro è stato ovviamente colpito. La nostra strategia con le LMDh è di trovare la miglior risposta tra tecnica e competitività per i Costruttori, offrendo una visibilità a livello mondiale per i marchi. La principale categoria ora avrà un costo basso e auto molto prestazionali che rispondono alle necessità dei rispettivi campionati".

Infine è intervenuto anche John Doonan, Presidente IMSA: "Con questo regolamento tecnico legato alle LMDh facciamo il passo avanti più logico dopo il successo con i Daytona Prototype International (DPi) dell'IMSA. Le LMDh manterranno gli stessi attributi delle DPi, ma con rilevanti tecnologie avanzate e nome condivise con ACO che apriranno la porta all'ingresso di nuove Case in futuro. Non potevamo che essere orgogliosi di quello che il team tecnico dell'IMSA ha fatto con la controparte di ACO nello stilare queste regole".

condivisioni
commenti
Brown: "McLaren molto interessata ai nuovi regolamenti LMDh"

Articolo precedente

Brown: "McLaren molto interessata ai nuovi regolamenti LMDh"

Prossimo Articolo

WEC: i team chiedono meno gare nel 2021 per risparmiare

WEC: i team chiedono meno gare nel 2021 per risparmiare
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Le Mans , IMSA , WEC
Autore Francesco Corghi
Peugeot: la storia nel mondiale Endurance Prime

Peugeot: la storia nel mondiale Endurance

Andiamo a rivivere la storia di Peugeot nel Mondiale Sport Prototipi e nel WEC in vista del ritorno della casa francese alla 24 Ore di Le Mans nel 2022 nella categoria hypercar

WEC
23o
Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni Prime

Motorsport senza età: dieci Over 50 ancora vincenti e Campioni

Il bello del motorsport è che spesso si rivela senza età! Fra i tanti veterani del panorama internazionale, ne abbiamo scelti dieci Over50 che ancora riescono a vincere gare e titoli. Ecco i loro nomi e profili in ordine anagrafico.

WTCR
24 mar 2021
Il progetto Hypercar Ferrari può rafforzare la figura di Leclerc Prime

Il progetto Hypercar Ferrari può rafforzare la figura di Leclerc

Il previsto ritorno della Ferrari nella top class della 24 Ore di Le Mans ha aumentato ancora di più l'attesa per la gara del 2023. Attualmente sono pochi i dettagli concreti, ma già c'è una superstar di alto profilo che punta al coinvolgimento, il che sarebbe un cambiamento che porta freschezza.

WEC
12 mar 2021
Ferrari: la storia dei successi a Le Mans Prime

Ferrari: la storia dei successi a Le Mans

Andiamo a ripercorrere la storia dei successi Ferrari nella 24 Ore più famosa del mondo.

WEC
10 mar 2021
Ferrari: diversi piloti di F1 vorrebbero correre a Le Mans! Prime

Ferrari: diversi piloti di F1 vorrebbero correre a Le Mans!

La coincidenza dei numeri è incredibile: nel 2023 la Scuderia potrebbe conquistare la sua decima vittoria nella 24 Ore della Sarthe che sarà l'edizione del Centenario. La notizia che il marchio di Maranello sarà impegnato ufficialmente ha scatenato l'attenzione di tantissimi piloti, alcuni insospettabili, che si sarebbero candidati a guidare l'Hypercar rossa. Andiamo a scoprire quali equilibri potrebbe cambiare la presenza Ferrari non solo nel WEC.

WEC
8 mar 2021
Coletta: "Hypercar Ferrari in pista tra 13 mesi" Prime

Coletta: "Hypercar Ferrari in pista tra 13 mesi"

Andiamo a farci raccontare nel dettaglio da Antonello Coletta - Responsabile Corse GT Ferrari - come sarà l'Hypercar del Cavallino

WEC
6 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021
Formula 1 e Le Mans: mondi paralleli destinati a ritrovarsi Prime

Formula 1 e Le Mans: mondi paralleli destinati a ritrovarsi

Formula 1 e 24 Ore di Le Mans sono state per anni eventi complementari. Anzi, le grandi case erano le prime a spingere per fare in modo che i migliori piloti del mondo corressero per loro su entrambi i fronti. Negli anni questa caratteristica si è persa, ma forse qualcosa sta bollendo in pentola...

WEC
13 feb 2021