La KCMG ingaggia Richard Bradley per il WEC

La KCMG ingaggia Richard Bradley per il WEC

Il 22enne britannico farà quindi il suo esordio alla 24 Ore di Le Mans su una Oreca-Nissan LMP2

I cinesi della KCMG hanno annunciato che Richard Bradley sarà uno dei piloti della sua Oreca-Nissan LMP2 nel Mondiale Endurance FIA 2014 e che quindi il 22enne britannico avrà modo di fare il suo esordio alla 24 Ore di Le Mans. "Probabilmente avrei potuto rimanere in Giappone, ma provare a vincere Le Mans è sempre stato uno dei miei sogni. Avere l'opportunità di fare Le Mans e di provare a vincere un Mondiale a soli 22 anni però era un'offerta che non si poteva rifiutare" ha detto Bradley, che lo scorso anno ha difeso i colori della KCMG nella Super Formula in Giappone. Ma non è tutto, perchè nel 2013 ha disputato anche il round del Fuji del FIA WEC proprio con la KCMG, con la quale ha corso pure nell'Asian Le Mans Series. A dividere l'abitacolo con lui ci sarà il connazionale Matt Howson, anche lui una conferma all'interno del team. Resta da definire invece il nome del pilota che completerà l'equipaggio.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Articolo di tipo Ultime notizie