La Ginetta mostra le forme della sua LMP1: ecco la G60-LT-P1

condivisioni
commenti
La Ginetta mostra le forme della sua LMP1: ecco la G60-LT-P1
Jamie Klein
Di: Jamie Klein
Tradotto da: Matteo Nugnes
11 gen 2018, 12:03

La Ginetta ha tolto i veli alla vettura LMP1 che schiererà in questa stagione del FIA WEC e quindi alla 24 Ore di Le Mans.

Il marchio britannico aveva annunciato la sua intenzione di entrare nella categoria principale all'inizio del 2017 e questa mattina ha mostrato per la prima volta la sua vettura all'Autosport International Show.

La G60-LT-P1 è "la vettura più avanzata nella storia dell'azienda", sostiene la Ginetta, ed è in grado di erogare una potenza di 650 cavalli con il suo motore V6 Mecachrome da 3,4 litri, ma anche di raggiungere una velocità di punta di circa 360 km/h.

La Manor si è già impegnata a gestire una delle nuove vetture nella superstagione 2018/2019 del WEC, ma la Ginetta ha rivelato di aver ricevuto altri tre ordini da una squadra che per ora rimane sconosciuta.

Nel corso della produzione iniziale saranno costruite un totale di 10 vetture, anche se in caso di rischieste l'azienda è aperta alla possibilità di produrne anche di più.

"Questa vettura ha generato un grande interesse" ha dichiarato Lawrence Tomlinson, proprietario della Ginetta. "Faremo 10 telai, si spera schierando sei macchine, quindi tre squadra da due vetture".

"Speriamo che questa vettura possa essere tecnicamente valida per almeno quattro anni".

"In termini di prestazioni, sappiamo che saremo da prime posizioni. La Toyota ha fatto un giro da 3'14" a Le Mans, quindi l'abbiamo progettata per cercare di essere competitivi con loro".

"L'obiettivo è la vittoria sia a Le Mans che nel WEC".

La Ginetta fa parte dei costruttori privati che nel 2018 proveranno a ridare linfa alla classe LMP1, insieme alla BR Engineering/Dallara ed alla ByKolles, con la Toyota che rimane l'unica struttura ufficiale.

Anche la Oreca, attualmente impegnata in LMP2, dovrebbe fare ritorno nella massima categoria in alleanza con la Rebellion Racing.

Ginetta G60-LT-P1
Ginetta G60-LT-P1

Photo by: Ginetta

Prossimo articolo WEC
TF Sport entra nel WEC 2018/2019: correrà in GTE-AM

Previous article

TF Sport entra nel WEC 2018/2019: correrà in GTE-AM

Prossimo Articolo

Manor: Greenwood convinto a lasciare la Ferrari dalla sfida LMP1

Manor: Greenwood convinto a lasciare la Ferrari dalla sfida LMP1
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Team Manor Motorsport
Autore Jamie Klein
Tipo di articolo Ultime notizie